Alpinismo e Guardia di Finanza, convegno a Predazzo con grandi nomi

Da il 15 aprile 2010

scuolafinanza Alpinismo e Guardia di Finanza, convegno a Predazzo con grandi nomi  Manolo, Toni Valeruz, Hervè Baramasse, Armando Aste, Alessandro Gogna. Ecco alcuni dei grandi nomi protagonisti della tre giorni “L’alpinismo fra etica e tecnica. Il ruolo della scuola alpina della Guardia di finanza” organizzata a Predazzo dal 16 al 19 aprile proprio dalla celebre scuola militare, che festeggia il 90esimo anniversario dalla fondazione.L’evento inizierà domani alla sala cinema della scuola alpina con una discussione sulla nuova cultura del limite in alta quota, moderata dal presidente del Cai Annibale Salsa. Ad esporre le loro idee e le loro imprese, alcuni degli alpinisti più celebri ed ammirati del mondo verticale.Manolo parlerà dei “limiti” della sua generazione, Giorgio Passino dell’evoluzione dello sci estremo dagli anni 80 ad oggi, Armando Aste di un “alpinismo da ricordare” ed Hervè barmasse dei limiti futuri dell’alpinismo. Nel pomeriggio sarà la volta di Toni Valeruz, Maurizio Giordani ed Elio Guastalli del Soccorso Alpino che tratterà del tema, molto attuale, legato a rischio e aspettative di sicurezza.La seconda giornata si sposterà a Trento, presso la sede della Provincia, per parlare di alpinismo come promotore del turismo montano. Ad inaugurare una tavola rotonda con vari rappresentati degli enti e le istituzioni del settore, dal Cai al Gruppo parlamentari della montagna, ci sarà il presidente della provincia di Trento Lorenzo Dellai.Domenica si torna a Predazzo per parlare di alpinismo come fatto culturale e sociale con scrittori e giornalisti di montagna del calibro di Leonardo Bizzaro, Roberto Mantovani, Eugenio Pesci, Marco Ferrari, Maurizio Dalla Libera, Spiro Dalla Porta Xidias, Alessandro Gogna.Sara Sottocornola         montagna.tv

Scarica il programma del convegno 

Questo articolo è già stato letto 2809 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi