Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Da il 30 marzo 2017
IF

Relazione sull’attività 2016: Un analisi di ciò che è stato per guardare al futuro

La biblioteca comunale di Predazzo rende noti i dati statistici, le attività e le analisi degli indicatori di efficacia ed efficienza dei servizi che offre a cittadini e ospiti.

Un patrimonio di 44.000 copie di documenti di cui 8.000 per ragazzi, 3205 di materiale da proiettare, 835 registrazioni musicali, 366 file computer, e un incremento nell’anno di 2377 copie i cui 626 per ragazzi. 2207 gli iscritti al prestito, 25.000 circa le visite (nonostante le 5 settimane di chiusura a settembre) e 24.000 i prestiti (7700 a ragazzi) più 1200 libri digitali (ebook) scaricati da più di 300 utenti, registrati in biblioteca, dalla piattaforma trentina di Media Library OnLine (MLOL) che fornisce molte altre risorse digitali fra cui giornali, 5000 periodici di tutto il mondo, audiolibri, etc. E’ attivo e gradito, il prestito dei lettori digitali (ebook reader) che consente anche di dare immediata risposta a richieste particolari.

biblioteca predazzo mercatino del libro 2013 predazzoblog6 Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Gli iscritti residenti sono 915 pari al 20,17% della popolazione, con punte del 72% fra i ragazzi dai 5 ai 9 anni e del 67% da 10 a 14.  L’impatto più basso si registra fra gli ultrasettantaquattrenni con il 5,9%, anche se gli utenti iscritti di questa fascia d’età sono i lettori più accaniti (27 libri a testa). Quasi il 30% dei prestiti è di DVD, un dato che, curiosamente, non si discosta da quelli del 2009 e del 2015, segno di una stabilizzazione che tenderà, con la sempre maggiore disponibilità di risorse online (Netflix, e altri) alla contrazione, così come è accaduto con i CD musicali, ormai quasi ignorati.

Il 27% dei prestiti è costituito da libri di narrativa. Stessa percentuale dei libri per ragazzi. Fra gli iscritti il 12% sono studenti della primaria, l’11% impiegati, il 9,3% casalinghe, l’8,5% insegnanti. Quasi 200 i lettori “scatenati” che leggono più di 30 libri l’anno, 302 i grandi  lettori (da 13 a 29) e 346 i lettori abituali (da 7 a 12 libri). Quelli saltuari, che leggono meno di 7 libri l’anno sono il 62%.

incontri con lautore predazzo Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Il prestito interbibliotecario, che consente l’accesso a milioni di libri delle biblioteche trentine, ha fatto registrare 1137 prestiti ad altre biblioteche, contro le 1154 richieste della biblioteca di Predazzo. Il raffronto con la realtà di Fiemme e Fassa mette in evidenza come Predazzo copra il 31,42% dei prestiti e il 27,38% degli iscritti con un rapporto prestiti/iscritti fra i più alti (10,83).

Numerose le attività culturali e di promozione della lettura: dall’affascinante spettacolo “Il grande cavallo blu”, alle iniziative per m’illumino di meno o per la festa della donna, con lo spettacolo “metti una barbie sul carro armato”. Con “Apri(le) idee” si è festeggiato la primavera con 3 ottimi libri, la Pasqua l’hanno festeggiata invece i ragazzi con un seguitissimo laboratorio di  Lorenza Ongari. Il maggio dei libri è stato ricordato con “Un libro in 30 secondi” di Carlo Martinelli, con letture per bambini, con un concorso “misuralibro” e un “Biblioparty” conclusivo. I ragazzi invece se la sono spassata col laboratorio “Mamma che sorpresa!”.notte in biblioteca predazzo Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

L’intera estate è stata dedicata al magico mondo di Roald Dahl con una quindicina di appuntamenti: letture sui sentieri, laboratori col cioccolato, due spettacoli, due notti in biblioteca e le barrette di cioccolato con la sorpresa di un libro omaggio di Dahl. Da ricordare ancora la settimana dell’accoglienza con incontri, film e libri, lo spettacolo “Doppio taglio” per la giornata del 25 novembre, l’avvento delle storie per avvicinarsi al Natale con i racconti settimanali per bambini e una festa finale. Da ricordare ancora la presentazione del libro “Appuntamento col destino”, e le numerose collaborazioni: l’aperitivo con l’autore, la mostra su Aldo Moro, la rassegna “Cinema e cibo” di Mandacarù, ed altre.

mercatino libro usato biblioteca predazzo3 Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Importanti, originali e quasi sempre efficaci i progetti con le scuole: “Ti passo un libro”, un’esperienza di comunicazione tra pari e tra ragazzi e adulti, la scoperta del Kamishibai, un’antica forma di narrazione che ha entusiasmato ragazzi, insegnanti e genitori. Con “Matilde vs Spezzindue” molti ragazzi della primaria hanno scoperto il fascino di Roald Dahl (che in estate è stato scelto anche dal gruppo di lettura “Golosi di libri” che ora stanno scoprendo i Nobel della letteratura).

Un altro progetto sul giallo ha interessato i ragazzi delle Medie, mentre a fine aprile con una grande festa al PalaTrento si concluderà la 3° edizione di Sceglilibro, il progetto biennale che vede la partecipazione di 130 ragazzi dell’alta val di Fiemme. Da ricordare ancora il progetto “Xanadu” con l’associazione Hamelin di Bologna, che sta contribuendo a promuovere efficacemente la lettura fra gli adolescenti.

biblioteca predazzo mercatino del libro 2013 predazzoblog2 Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Il 2016 è stato un anno importante per molte altre iniziative, progetti e attività che guardano anche al futuro della nuova biblioteca. L’incremento dell’orario del personale part-time ha dato stabilità alle iniziative, assieme al lavoro volontario e agli stage. A cavallo fra 2015 e 2016 sono state approvate la carta delle collezioni e la carta dei servizi. La chiusura per 5 settimane, se ha interrotto il flusso dei servizi, ha consentito di tamponare alcune sofferenze di spazio aprendo il magazzino che ora è a scaffale aperto.

Il mercatino del libro è stato purtroppo spostato a settembre con un crollo degli incassi e non sarà più ripetuto. Si sta lavorando anche alla realizzazione di un centro di documentazione storica con l’archivio fotografico dei Fotoamatori. Si tratta di definire le modalità di consultazione, rivedere la catalogazione e l’indicizzazione delle foto. E’ stata predisposta anche una postazione apposita per la consultazione dell’archivio.

Sul piano della comunicazione si è partiti con le newsletter a cui ci si può iscrivere dal sito www.biblioteca.predazzo.tn.it, anche se la gestione del sito resta una questione aperta quanto spinosa che dovrà essere affrontata e risolta. Molto efficace invece la pagina facebook e la promozione degli eventi sui social.

DSCN1317 880x660 Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Con la nuova carta ci si è aperti a nuovi servizi più “sociali” che dovranno tuttavia essere regolamentati.

In allegato si invia la relazione dettagliata e approfondita sull’attività e sui singoli servizi. Uno strumento per trovare i dati e le informazioni che possono aiutare a capire lo spazio che occupa la biblioteca nel panorama culturale di Predazzo e della valle di Fiemme, offrendo spunti di riflessione, critica, suggerimenti.

In primavera sarà organizzata un’assemblea degli utenti (ovvero di tutti i cittadini e turisti) per illustrare l’attività, i servizi, il progetto architettonico e biblioteconomico della nuova biblioteca, la carta delle collezioni e dei servizi.

Il responsabile

Francesco Morandini

biblioteca di predazzo 1024x653 Biblioteca di Predazzo, relazione delle attività 2016

Questo articolo è già stato letto 45505 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi