Bonus Bebè 2010, ecco come fare per richiederlo.

Da il 2 febbraio 2010

bimbo Bonus Bebè 2010, ecco come fare per richiederlo.Dal 1 gennaio 2010 riparte il finanziamento agevolato per i bambini in seguito al Piano Anticrisi varato dal Governo.Il prestito bebè ammonta a un importo massimo di 5000 euro destinato a ogni bambino nato o adottato nel 2009, nel 2010 o nel 2011.Il prestito dovrà essere restituito nell’arco di cinque anni: richiederlo è molto semplice.E’ sufficiente rivolgersi direttamente agli istituti di credito che aderiscono all’iniziativa.Le banche aderenti riceveranno in cambio una garanzia di rimborso dal fondo per le politiche della famiglia, fondo che andrà a coprire fino al 75% dell’eventuale insolvenza. Sono stati stanziati in totale 25 milioni di euro.Il finanziamento agevolato è definito tale in quanto le famiglie potranno restituire l’importo con un tasso fisso del 4,80%, un tasso che è pari alla metà di quello che in genere vanno ad applicare le banche.Ulteriore agevolazione per tutte quelle famiglie che hanno bambini affetti da malattie rare.In tal caso la percentuale del rimborso andrà a coprire solo il 50% dell’importo totale.Un’iniziativa volta ad aiutare le famiglie soprattutto in un momento di difficoltà e crisi economica come quella attuale.fonte: http://risparmiare.coninternet.net/bebe/

Questo articolo è già stato letto 2528 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi