Bonus Fiscale 2008/2009

Da il 11 febbraio 2009

bonus fiscale 2008 Bonus Fiscale 2008/2009Che cos’è:
E’ un contributo straordinario che verrà erogato nei primi mesi del 2009, e varierà da un minimo di 200 euro ad un massimo di 1.000 euro, a seconda della fascia di reddito e a seconda del numero dei componenti il nucleo familiare.-

A chi spetta:
Il provvedimento riguarderà lavoratori, pensionati e non autosufficienti che in busta paga o nella pensione si troveranno una forma di detassazione.-
L’aiuto del bonus è rivolto ai redditi bassi, fino a 22.000 euro per le famiglie numerose e fino a 35.000 euro solo se c’è un disabile.-

Quanto vale:

200 euro per pensionati 1 componente con reddito complessivo fino a 15 mila euro.-
300 euro per famiglie a 2 componenti con reddito complessivo fino a 17 mila euro.-
450 euro per famiglie a 3 componenti con reddito complessivo fino a 17 mila euro.-
500 euro per famiglie a 4 componenti con reddito complessivo fino a 20 mila euro.-
600 euro per famiglie a 5 componenti con reddito complessivo fino a 20 mila euro.-
1.000 euro per famiglie + di 5 persone con reddito complessivo fino a 22 mila euro.-
1.000 euro per famiglie con portatori di handicap con reddito c. fino a 35 mila euro.-
Se si ha un reddito fondiario non deve superare i 2.500 euro.-

Come si calcolano componenti famiglia:
Il reddito è relativo al nucleo e nella famiglia debbono essere contati il richiedente, il coniuge se non legalmente separato, i figli o gli altri familiari a carico.-

Come si calcola il reddito:
Il reddito da calcolare è il reddito da lavoro dipendente, le pensioni e i redditi assimilati a quelli da lavoro dipendente (es. collaborazioni non subordinate continuative, i compensi dei lavoratori socialmente utili, gli assegni dell’ex coniuge).-
Ci sarà la possibilità di scegliere se utilizzare come base per la domanda il reddito del 2007 (con termine di presentazione al 31 gennaio 2009) o il reddito del 2008 (nel qual caso le domande possono essere presentate fino al 31 marzo 2009, e questo per dar modo ai lavoratori di ricevere il Cud a fine febbraio). In questo modo si consente di ottenere il bonus anche a chi nel 2007 aveva redditi oltre i limiti, ma ha sofferto poi della crisi economica.-

A chi va presentata la domanda:
La domanda va inoltrata al sostituto d’imposta (CAF) e va allegata una cerficazione con i dati relativi al reddito e ai componenti il nucleo familiare dell’anno d’imposta 2007 o 2008 se più conveniente.-
Il CAF invierà poi la domanda al proprio datore di lavoro per i lavoratori dipendenti e all’INPS per i pensionati, che provvederanno per l’erogazione.-

I tempi di erogazione:
Chi farà domanda al primo termine utile, entro gennaio, riceverà infatti il bonus in busta paga entro febbraio, scadenza che slitta a marzo per i pensionati. Chi farà domanda entro marzo, invece, effettuerà l’incasso rispettivamente ad aprile e maggio.-

Precisazioni:

Portatori di handicap: limitano tale fattispecie ai soli figli fiscalmente a carico portatori di handicap ai sensi dell’art. 3, legge n. 104/92.-
Chi non posside redditi: Se i componenti del nucleo, richiedente compreso, non possiedono redditi né nel 2008 e neppure nel 2007, non hanno diritto al bonus fiscale.-
Chi posside solo redditi esenti: Se i componenti del nucleo, richiedente compreso, possiedono esclusivamente redditi esenti da IRPEF (esempio solo pensione sociale oppure rendita INAIL) sia nel 2008 che nel 2007, non hanno diritto al bonus fiscale.-
Chi non ha presentato la dichiarazione dei redditi: Il soggetto che non ha presentato la dichiarazione dei redditi perchè esonerato in quanto possessore di solo redditi da lavoro dipendente (CUD) e la casa di abitazione, ha diritto al bonus fiscale, e deve dichiarare lo stesso reddito che indicherebbe come reddito complessivo se facesse la dichiarazione dei redditi.-
Se il sostituto d’imposta non eroga il beneficio: Qualora il bonus fiscale non venga erogato dai sostituti d’imposta, è necessario presentare una nuova richiesta da indirizzare all’Agenzia delle Entrate.-

Questo articolo è già stato letto 2055 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi