Bonus fiscale per le famiglie – finanziaria 2009

Da il 28 gennaio 2009

economia soldi 3 Bonus fiscale per le famiglie   finanziaria 2009

  • La finanziaria 2009 è stata approvata dalla Camera dei Deputati ed ora è in esame al Senato. La finanziaria interessa il triennio 2009 -2011 ed include diversi tipi di bonus fiscale per le famiglie.
     Il bonus fiscale proposto con la finanziaria 2009 include delle agevolazioni per le famiglie e le imprese. Tra i punti principali:agevolazioni sulle ristrutturazioni edilizie, che prevedono una detrazione IRPEF del 36% e l’IVA agevolta sull’acquisto dei materiali per la ristrutturazione. Fino al 2011.
  • bonus fiscale per l’abbonamento ai mezzi pubblici corrispondente ad un agevolazione IRPEF con un massimale di 250 euro.
  • bonus fiscale e agevolazioni relative agli asili nido.

In base al Decreto Legge numero 185/2008, l’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto il diritto a richiedere un assegno ‘una tantum’ per il sostegno alle famiglie a basso reddito, anche detto bonus fiscale per le famiglie.
In base al reddito del nucleo famigliare e al numero di persone che lo compongono, il bonus fiscale varia dai 200 euro ai 1000 euro.
Il bonus fiscale per le famiglie può essere richiesto:

  • entro il 31/01/09 se si presentano i redditi del 2007, l’assegno ‘una tantum’ sarà corrisposto nei mesi di febbraio e marzo del 2009
  • entro il 31/03/2009 se si fa riferimento ai redditi 2008, il bonus sarà erogato entro il 30 giugno del 2009.

Chi può richiedere il bonus famiglia?
Il bonus fiscale per la famiglia può essere richiesto dai lavoratori dipendenti o assimilati al sostituto d’imposta, e dai pensionati al proprio ente pensionistico.

Di seguito i link utili per scaricare il modello di richiesta del bonus fiscale per le famiglie:

Istruzioni per la richiesta della presentazione delle domande per il bonus fiscale delle famiglie:

Consulta anche l’home page dell’Agenzia delle Entrate per le ultime novità.

Questo articolo è già stato letto 1806 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi