Cavalese, keremesse di personaggi per lo show di venerdì 17 luglio

Da il 16 luglio 2009

cavalese Cavalese, keremesse di personaggi per lo show di venerdì 17 luglioCantanti, attori e campioni sportivi ospiti alla registrazione della puntata di Rai Tre, condotta da Armando Traverso, dedicata al premio Alta qualità per l’infanzia “Il Grillo”

FRA I VIP: PAOLO BROSIO, NICKY NICOLAI, JACOPO SARNO, STUDIO TRE, CRISTIAN DE SICA, EMILIO SOLFRIZZI, GIGI BUFFON, MAURIZIO FONDRIEST e MANOLO  

Straordinaria kermesse di attori, campioni sportivi e cantanti a Cavalese, venerdì 17 luglio 2009, per la registrazione di Rai Tre della quinta edizione del Premio Alta Qualità per l’Infanzia “Il Grillo”. Il premio, bandito dall’Associazione Culturale Il Grillo, è  promosso  dall’APT della Val di Fiemme e dalla Trentino Spa, che hanno stipulato la convenzione con Rai Tre, in collaborazione con il Comune di Cavalese che ha messo a disposizione il Palacongressi e il Teatro comunale. L’evento si avvale del patrocinio dell’Antoniano di Bologna, dell’Unicef, della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma e del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna.

Armando Traverso, conduttore della trasmissione di Rai Tre “È domenica papà” e ideatore del Premio Alta Qualità per l’Infanzia Il Grillo, presenterà la premiazione. L’evento sarà registrato da Rai Tre per realizzare lo speciale di “È domenica papà” che andrà in onda domenica 2 agosto 2009, alle 14.30.

Fra gli ospiti della trasmissione, il giornalista e show man Paolo Brosio. Durante lo show canteranno Nicky Nicolai, la cantante che ha vinto Sanremo (categoria gruppi) nel 2005 e che nel 2009 ha presentato la canzone “Più Sole”, Jacopo Sarno, il cantante di High School Musical e la band Studio Tre.

In studio sarà presente il campione di ciclismo Maurizio Fondriest e durante la serata saranno trasmesse le interviste al grande free climber Manolo, al campione della Juventus Gigi Buffon e agli attori Cristian De Sica e Emilio Solfrizzi.

A intrattenere i bambini saranno i simpatici pupazzi della trasmissione “E’ domenica papà”.

La registrazione inizierà alle 17 e terminerà alle 20 al Palacongressi di Cavalese che è stato trasformato in un vero e proprio studio televisivo. L’ingresso sarà libero e gratuito, fino a esaurimento dei posti.

La finalità del Premio è la valorizzazione della qualità dei prodotti e dei progetti rivolti ai bambini. Il Premio Il Grillo è, a oggi in Italia, il primo esempio di analisi e ricerca di proposte e prodotti per l’infanzia di elevata qualità che ha l’intento di fornire indicazioni chiare per agevolare il compito di genitori, insegnanti e operatori che si occupano di minori a scopo educativo o a vario titolo.

La quinta edizione comprende cinque sezioni:

1.   Animazione televisiva per ragazzi

2.   L’infanzia nell’arte (l’attività che si è distinta nel campo dell’arte per l’infanzia)

3.   Libri  (libri per adulti che parlano di bambini)

4.     La scienza per ragazzi (le proposte di divulgazione scientifica rivolte ai ragazzi)

5.     Iniziative sociali
Oltre ai premi per le cinque sezioni, verrà assegnato il  Premio speciale del Trentino al Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino che ha dedicato ai bambini progetti di avvicinamento alla natura, coinvolgendo le scuole durante tutto l’anno e le famiglie ogni estate. Il Parco di Paneveggio Pale di San Martino, oggi, guarda oltre al suo ruolo di protezione degli ambienti e delle specie, cercando di proteggere l’uomo dalla sua distanza dalla natura. E per raggiungere questo scopo investe sul futuro, offrendo ai bambini occasioni di contatto che arricchiscono la loro capacità di percepire l’ambiente.
 

Intorno all’evento di venerdì 17 luglio, l’Associazione Culturale Il Grillo ha promosso in Val di Fiemme un’intera settimana dedicata alla famiglia con l’Azienda per il Turismo della Val di Fiemme e  la Trentino Spa. Durante la settimana sono stati proposti spettacoli, cartoon, laboratori di animazione per realizzare cortometraggi con pupazzi di plastilina ed escursioni nella natura con Armando Traverso e i pupazzi della trasmissione “È Domenica papà”.

Sabato 18 luglio al Palacongressi di Cavalese è in programma un incontro sul tema “Il bambino mediatico” con scrittori, critici giornalistici ed esperti di scienze della comunicazione e della formazione.

LISTA DEI GIURATI CHE ASSEGNERANNO “IL PREMIO ALTA QUALITA’ PER L’INFANZIA IL GRILLO”, VENERDÌ 17 LUGLIO, AL PALACONGRESSI DI CAVALESE

Il giorno dopo saranno i relatori del convegno “Il bambino mediatico”

Alfio Bastiancich, produttore di film di animazione, consulente Rai, coordinatore scientifico dell’indirizzo animazione della Scuola Nazionale di Cinema, ideatore e direttore del festival internazionale dell’animazione televisiva Cartoons on the Bay promosso dalla Rai.

Barbara Schiaffino, direttore editoriale di “Andersen. Il mondo dell’infanzia”, un mensile che informa e racconta di libri, illustratori e in generale del mondo dell’editoria per ragazzi.

Noferi Gianfranco, responsabile editoriale di Rai Sat Ragazzi e direttore dei due canali di Rai Sat, YoYo e Smash, che accompagnano ogni giorno i più piccoli all’essere più grandi.

Alessandro Caspoli, frate minore, direttore responsabile di Radio Tau, radio di informazione e intrattenimento ispirata ai valori cristiani, e responsabile delle attività di comunicazione dell’Antoniano di Bologna. Dopo la licenza in Scienze della Comunicazione, presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma, si è occupato della comunicazione rivolta ai bambini.

Andrea Vico, giornalista di Tuttoscienze e Specchio (supplementi de La Stampa) e altre riviste scientifiche. Collabora con Rai Tre alla realizzazione di Hit Science, trasmissione televisiva per ragazzi. Ha scritto quattro libri di divulgazione scientifica, di cui tre rivolti ai bambini. E’ fra i progettisti del sito www.torinoscienza.it.

Paola Vassalli, si occupa di arti visive e cultura dell’infanzia. Dagli anni Novanta, è curatore nel settore mostre del Palazzo delle Esposizioni per la Grafica, l’Illustrazione, la Fotografia. Dal 1999 è responsabile dei Servizi Educativi – Formazione e Didattica dell’Azienda Speciale Palaexpo e cura il Laboratorio d’Arte del Palazzo delle Esposizioni e delle Scuderie del Quirinale di Roma.

Roberto Farné, Ordinario in “Didattica generale” e Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione Università di Bologna. Autore di diversi libri, ha pubblicato: “I rapporti fra educazione e mass-media”,“La cultura dell’infanzia in particolare nei processi educativi extrascolastici e nel gioco”, “I problemi dell’aggressività e dei conflitti in campo educativo”.

 INFO: APT Val di Fiemme, tel. 0462 241111, www.visitfiemme.it

Questo articolo è già stato letto 1865 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi