Chi ha più figli pagherà meno, via libera all’introduzione del quoziente familiare

Da il 20 marzo 2009

famiglia Chi ha più figli pagherà meno, via libera all’introduzione del quoziente familiare Un emendamento al disegno di legge sul federalismo fiscale, infatti, prevede che fra i criteri di delega vi sia anche «l’Individuazione di strumenti idonei a favorire la piena attuazione degli articoli 29 e 31 della Costituzione, con riguardo ai diritti e alla formazione della famiglia e all’adempimento dei relativi compiti». L’articolo 31, in particolare, prevede che la Repubblica agevoli «con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose».

Il cosiddetto quoziente familiare consente di dividere il reddito percepito dai componenti di una famiglia per il numero dei componenti. Attualmente, invece, ciascun componente paga singolarmente le imposte eventualmente beneficiando di detrazioni nel caso di coniuge e figli a carico.”

il Giornale – Milano,Italy  19 marzo 2009

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=336994

Questo articolo è già stato letto 4124 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi