Dalla Valle di Fiemme un presepe in grandezza naturale per i terremotati dell’Aquila

Da il 18 novembre 2009

 presepio Dalla Valle di Fiemme un presepe in grandezza naturale per i terremotati dell’AquilaSarà allestito a L’Aquila un presepe portato dal Trentino, composto da undici figure in grandezza naturale che hanno scolpito proprio per l’Abruzzo i maestri artigiani di Tesero, centro della Val di Fiemme dove la tradizione dei presepi è radicata da secoli.

La Provincia autonoma, grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici del Presepio di Tesero presieduta da Walter Deflorian allestirà la Natività in piazza Duomo dove, il 19 dicembre alle 17, si svolgerà una cerimonia d’apertura alla presenza delle autorità civili e religiose del capoluogo abruzzese e accompagnata dai brani cantati dal coro di Ala, in Trentino. L’iniziativa è all’insegna della continuazione dell’impegno del Trentino in seguito al terremoto.

L’iniziativa è stata presentata oggi in Provincia a Trento dagli assessori Lia Giovanazzi Beltrami, Tiziano Mellarini e Mauro Gilmozzi, dal sindaco di Tesero Gianni Delladio, dal presidente dell’Azienda per il Turismo della Val di Fiemme Piero De Godenz, presenti anche il presidente dei Nu.Vol.a (Nucleo volontariato alpino) Giuliano Mattei e Marco Simonetti vicepresidente del coro di Ala.

(ANSA).

Questo articolo è già stato letto 3303 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi