Diluvia in Fiemme e Fassa le Foto e i Video

Da il 6 novembre 2014
Rio San Pellegrino ph Tiozzo

Il primo giorno di maltempo non ha avuto conseguenze pesanti per il territorio Trentino ma nel secondo si stanno registrando dei disagi.

Le precipitazioni più abbondanti delle ultime 24 si sono verificate a San Martino di Castrozza con 138 millimetri di pioggia, quindi Cembra (123mm),Cles (102mm) e Pergine (101). All’osservatorio di Trento (Laste) sono stati registrati 79 millimetri di pioggia.

Il controllo del territorio viene attuato dal personale del Servizio Bacini montani e dai Vigili del fuoco Volontari del Trentino.
Pur non essendo, al momento, segnalate situazioni particolari, si invita la popolazione a porre particolare attenzione, nonchè, come indicato nell’allerta ordinaria, ad utilizzare l’autovettura privata solo in caso di assoluta necessità, preferendo l’utilizzo dei mezzi pubblici.

Vi documentiamo per immagini la situazione nelle Valli di Fiemme e Fassa, dove fino a questo momento (ore 12.50) sono caduti dai 220 ai 260 mm di acqua e non si vedono miglioramenti fino a stasera.

Anche qui il territorio sta tenendo bene anche grazie ai lavori di prevenzione effettuati negli anni scorsi sui rivi delle valli laterali, con la costruzione di briglie,  il consolidamento di argini e la pulizia degli alvei del Travignolo e Avisio sia a Predazzo che a Lago di Tesero.

ONDATA DI MALTEMPO SULLA PROVINCIA DI TRENTO – IL PUNTO DELLA SITUAZIONE ore 22.00 del 6.11.2014

Protezione civile del Trentino affronta la seconda notte sotto la pioggia battente. Una forza composta da decine e decine di uomini e donne (tecnici, geologi, vigili del fuoco) presidiano i corsi d’acqua del Trentino e verificano la funzionalità delle opere idrauliche, nonché affrontano i problemi che un territorio come il nostro riscontra dopo due giorni di pioggia abbondante.
Il fiume Adige, che ha visto passare questo pomeriggio il colmo di piena (4,49 m) a Trento, è un vigilato speciale: presidi e ronde territoriali camminano lungo le arginature per accertare eventuali problematiche. Non solo i principali corsi d’acqua (Brenta, Cismon, Sarca, Avisio e Chiese) sono sotto la lente di ingrandimento, con particolare evidenza al torrente Avisio dove la diga di Stramentizzo sfiora una portata pari ai 200 mc/s, ma anche i piccoli torrenti ed le fosse di bonifica.
Il territorio inoltre è interessato da numerose frane di piccola e media entità e smottamenti diffusi.
Si rinnova l’invito alla popolazione di porre particolare attenzione e di non sostare in corrispondenza di argini, ponti ed opere idrauliche, nonchè, come indicato nell’allerta ordinaria, ad utilizzare l’autovettura privata solo in caso di assoluta necessità, preferendo l’utilizzo dei mezzi pubblici.

Un grazie speciale a tutti i Vigili del Fuoco e volontari che in questa notte stanno lavorando sodo per la nostra sicurezza.

Apriamo una fotogallery con le foto e video di questa mattina. Chi volesse può inviarci altre immagini all’indirizzo info@valledifiemme.it , le aggiungeremo alla gallery. Grazie!

Avisio 6.11.2014 – Video by PredazzoBlog.it

Stramentizzo Frana in diretta 6.11.2014 – Video by Valentino Cavada -

Travignolo al Ponte della Scofa 6.11.2014 – Video by Ezio Brigadoi – (clicca sul nero)

Rio Pozze Predazzo 5.11.2014 – Video Orietta Orsega

Rio Lagorai – Tesero 6.11.2014 – Video Sandro Boschetto

Avisio a Panchià 6.11.2014 – Video Lino Deflorian

Avisio a Masi di Cavalese 6.11.2014 – Video Lorenza Canal

La Ru Cavalese 6.11.2014 – Video Claudia Vanzetta

Lona Lases, Piazzole isolata 6.11.2014 – TGR RAI – Trentino

Altri video in arrivo, torna a visitarci

AVVISO METEO 2014 11 06 provincia di trento 724x1024 Diluvia in Fiemme e Fassa le Foto e i Video

Questo articolo è già stato letto 64165 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi