Esercitazioni tecnico – sciistiche della Guardia di Finanza 2017

Da il 23 febbraio 2017
Stadio del salto G. Dalben - Predazzo

Questo articolo è già stato letto 50339 volte!

Si stanno svolgendo in questi giorni in valle di Fiemme le manifestazioni sportive per la 67/a edizione delle Esercitazioni tecnico – sciistiche della Guardia di Finanza.

Vi partecipano rappresentative di 8 regioni.

Dopo la cerimonia di apertura che si è svolta presso lo Stadio del Salto G.Dalben di Predazzo, c’è stata ieri la prima prima giornata di gare, con la prova individuale di fondo a tecnica libera 10 Km maschile e 5 km femminile allo Stadio del Fondo di Lago di Tesedro.

Al momento il Friuli Venezia Giulia guida la classifica generale seguito dalla Lombardia e dalla Scuola alpina di Predazzo.

Per lo sci alpino sono in programma le gare di slalom gigante cui farà seguito, una delle novità di quest’anno, la gara di orienteering.

Stadio del salto G. Dalben Predazzo Esercitazioni tecnico   sciistiche della Guardia di Finanza 2017

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL GRUPPO SCIATORI FIAMME GIALLE

Si svolgerà domani alle ore 14.00, alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen.C.A. Giorgio Toschi, del Presidente del CONI, Giovanni Malagò e di numerose altre Autorità Politiche, Civili, Militari, Religiose e Sportive l’inaugurazione della rinnovata sede del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle a Predazzo.

L’ex Caserma Marmolada sarà intitolata al Generale Carlo Valentino, figura indimenticabile dello sport italiano e della Guardia di Finanza, presente alla cerimonia la figlia Micaela del compianto Ufficiale.

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi