Facebook farà tremare il dominio di Skype? Sarà presto possibile parlare dal vivo con tutti gli amici del social network.

Da il 16 settembre 2009

%name Facebook farà tremare il dominio di Skype? Sarà presto possibile parlare dal vivo con tutti gli amici del social network.Facebook si sta preparando a espandere i propri servizi aggiungendo la chat vocale: un sistema più immediato e naturale di comunicare che, secondo alcuni potrà arrivare a minacciare il successo di Skype.

L’idea non nasce però da Mark Zuckerberg o da qualcuno dello staff ufficiale del social network; proviene invece da Vivox, un’azienda americana già nota per aver donato la voce agli avatar di Second Life e Eve Online.

Per ora la tecnologia si trova nello stadio di beta chiusa: alcuni utenti la stanno testando, prima che venga resa disponibile a tutti.

Quando Vivox deciderà di chiudere il periodo di prova, gli utenti dovranno scaricare il plugin necessario; a quel punto la chat vocale si integrerà con la normale interfaccia di Facebook, consentendo conversazioni a due o a più partecipanti tra tutti gli amici.

I piani di Vivox sono anche più ambiziosi e mirano a coinvolgere anche quanti ancora resistono alla tentazione di creare un proprio profilo sul social network, consentendo a chiunque di essere reso partecipe di una conversazione in corso.

Inoltre l’azienda metterà la propria tecnologia a disposizione di ogni sviluppatore di applicazioni per Facebook: ogni gioco o utilità potrà avere una componente vocale.

Non resta altro da fare se non attendere la conclusione della fase di beta testing e poi misurare il gradimento degli utenti.

ZEUS News.com

Questo articolo è già stato letto 1698 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi