Fiemme e Fassa, Marcialonga Cycling 2009 con la neve – tutte le classifiche

Da il 1 giugno 2009

1791241437 Fiemme e Fassa, Marcialonga Cycling 2009 con la neve   tutte le classificheMARCIALONGA CYCLING EPICA: CON LA NEVE! RIVINCITA DI CORRADINI, TRIS DI ZELGER 
 
- Condizioni “dantesche” sui passi dolomitici, zero gradi e neve
- Tra le donne vincono Astrid Schartmueller e una coriacea Anna Corona
- Sui Passi distribuite coperte e bevande calde
- Un’efficiente organizzazione è intervenuta massicciamente con 500 volontari
Ciclismo d’altri tempi, oggi alla Marcialonga Cycling. Un ritaglio d’inverno, una gara epica con la neve e con l’immancabile fascino del grande evento. In quanto ai risultati, pronostici rispettati con Alexandrer Zelger che ha fatto “tris” nel percorso medio con un podio tutto altoatesino, sorpresa invece nella gara femminile con la tedesca, ora meranese, Astrid Schartmueller una spanna sopra tutte e con Roberta Moschen che si è presa il lusso di mettersi dietro le vincitrici delle ultime due edizioni, l’olimpionica Dorina Vaccaroni e Alexandra Hober.
La gara del “medio” non ha risentito delle condizioni meteo avverse, anzi si è corsa col tempo clemente, proprio fino all’arrivo delle prime tre donne, poi è iniziato a diluviare.
Sul lungo è successo di tutto, ma i protagonisti sono stati loro, gli uomini del team Garmin Salieri che hanno fatto, si fa per dire, il bello ed il brutto tempo. Ha vinto il clesiano Antonio Corradini davanti ai compagni di squadra Corsello, Negrini e Patuelli. Ma hanno rischiato davvero forte.
I quattro hanno “ucciso” la gara fin dai primi chilometri. Si sono messi a fare l’andatura lasciando spazio a Zelger e Casassa solo nel finale, quando ormai avevano intuito che i due altoatesini avrebbero chiuso la gara breve.
I quattro della Garmin-Salieri sono transitati sotto un leggero nevischio sul San Pellegrino con circa 5’ su Zulian e Varesco, poi i due trentini sul Valles hanno rosicchiato quasi due minuti ma la sorpresa è stata grande quando, poco prima di Bellamonte, i quattro in fuga sono stati raggiunti e sorpassati da Ivo Zulian, un missile in discesa, nonostante la neve ed il freddo: zero gradi!
In prossimità del lago di Forte Buso Zulian dietro una curva si è trovato una vettura che procedeva lentamente (rispetto alla velocità del leader della corsa…) e l’ha tamponata. Lì si è infranto il sogno del trentino, che fortunatamente è stato aiutato dalla ammiraglia della Garmin-Salieri che gli ha passato una ruota. Ormai i giochi erano fatti, i quattro si sono decisi il podio e Zulian è arrivato quinto, a quasi due minuti da Corradini, il vincitore. Subito dietro Varesco, in giornata di grazia.
Più passava il tempo e più il tempo peggiorava sui due valichi. La gara veniva chiusa a Passo San Pellegrino alle 12.15, con i corridori ricoverati negli alberghi e riportati alla partenza con i pullman dell’organizzazione. Anche sul Valles era l’inferno, con la neve che segnava le tracce delle gomme dei ciclisti.
Tra le donne, una a dir poco coriacea Anna Corona ha inseguito la vittoria con assoluta determinazione e, dopo un secondo e un terzo posto nelle passate edizioni, il successo è stato suo.
È arrivata al traguardo dopo 5h 29.47 dal via, ibernata, tremante, ma visibilmente soddisfatta. Poi, dopo oltre 16’ è transitata Roberta Valente, seconda ed ultima donna del percorso lungo. Le altre si erano fermate sul San Pellegrino o sul Valles.
È stata una grande dimostrazione di efficienza organizzativa della Marcialonga, che è intervenuta in maniera massiccia con i suoi 500 volontari. Appena le condizioni si sono fatte critiche sono partiti per il San Pellegrino 15 furgoni ed un pullman, poi intervenuti sul Valles. Nel frattempo arrivavano le coperte, messe a disposizione dalla caserma della Guardia di Finanza e da alcuni albergatori che distribuivano anche bevande calde. Anche questo è Marcialonga: all’arrivo 794 del corto, a cui se ne aggiungono 21 bloccati sul Lavazè e 59 donne più quattro fermate sul passo, sul percorso lungo invece se ne sono classificati regolarmente 138 più due donne, sul San Pellegrino sono stati fermati, e quindi classificati in coda, 158 maschi e 8 donne.
Un inferno per chi è stato bloccato dal freddo, un paradiso per chi ha assaporato la gioia di tagliare il traguardo.
Info: www.marcialonga.it

Classifica percorso 80 km:

Maschile:
1) Zelger Alexander (Dynamic Bike Team) 2.20.19; 2) Casassa Stefano (Rewel Texmarket Team) 2.21.23; 3) Laner Andreas (Bren Team Trento) 2.24.19; 4) Weiss Werner (Bren Team Trento) 2.24.20; 5) Raffeiner Philipp (Dynamic Bike Team) 2.24.20; 6) Mich Roberto (Amateursp.Bike Club Egna) 2.24.20; 7) Piller Sergio (Asd Max Lelli) 2.24.54; 8) Bettoni Jacopo (Tekno Bikes Team) 2.25.47; 9) Piva Massimo (S.C. Pergine) 2.25.48; 10) Rebesco Matteo (Asd Fiordifrutta) 2.27.21

Femminile:
1) Schartmueller Astrid (Athletic Club Merano) 2.34.48; 2) Moschen Roberta (Assos Team) 2.40.38; 3) Vaccaroni Dorina (SC Marcialonga) 2.40.49; 4) Hober Alexandra (Dynamic Bike Team) 2.41.52; 5) Gandini Sabine (Scapin Team) 2.44.30; 6) Anselmi Roberta (Vo2 Team) 2.48.04.

Classifica percorso 135 km:

Maschile:
1) Corradini Antonio (Team Garmin Salieri) 4.18.47; 2) Corsello Giuseppe (Team Garmin Salieri) 4.18.49; 3) Negrini Emanuele (Team Garmin Salieri) 4.18.49; 4) Patuelli Andrea (Team Garmin Salieri) 4.19.14; 5) Zulian Ivo (AS Val di Fassa Sport Events) 4.20.05; 6) Varesco Jarno (L’Arcobaleno Carraro Team) 4.20.06; 7) Calcagni Jarno (Team Light Abbronzatura) 4.22.40; 8) Decarli Paolo (Asd Petrolvilla Bergner Breau) 4.24.53; 9) Casartelli Fabrizio (GS FMG Michelin) 4.26.24; 10) Schwitzer Matthias (Team Fink asd) 4.26.47

Femminile:
1) Corona Anna (Team Cinelli) 5.29.47; 2) Valente Roberta (L’Arcobaleno Carraro Team) 5.46.24

400x600 Fiemme e Fassa, Marcialonga Cycling 2009 con la neve   tutte le classifiche

Marcialonga Cycling, Predazzo 2009 – classifica

attualizzato 31.05.2009 15:40:30

Classifiche Ufficiose

classifica assolute
Corto 80 km
Lungo 135 km
classifica in ordine alfabetico A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z 
classifica in ordine di nazioni/località A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z  altre nazioni: A AUS CH CZ D F GB ISR N NL RUS S SK 
Italia - regioni CAM EMR FVG LAZ LIG LOM MAR PMN TAA TOS UMB VAO VEN
Italia - province AL AN AO AR AT AV BG BI BL BO BS BZ CO CR FC FE FI GE GO IM LC LI LO LT LU MC MI  MN MO NO PC PD PG PI PN PR PT PU PV RA RE RM RN RO SI SO SP SV TN TO TR TV UD VA  VB VC VE VI VR 
Top classifica assolute 80 km Assoluta Generale (880 classificati) 1. Zelger Alexander, 1980, Monte San Pietro (BZ)   2:20.19,4 (10)     2. Casassa Stefano, 1975, Cornedo (BZ)             2:21.23,5 (20)     3. Laner Andreas, 1970, Gais (BZ)                  2:24.19,2 (33)     posto 1-500 (da 2:20.19,4) 501-1000 (3:20.40,5) 

80 km AssolutaMaschile (817 classificati) 1. Zelger Alexander, 1980, Monte San Pietro (BZ)   2:20.19,4 (10)     2. Casassa Stefano, 1975, Cornedo (BZ)             2:21.23,5 (20)     3. Laner Andreas, 1970, Gais (BZ)                  2:24.19,2 (33)     posto 1-500 (da 2:20.19,4) 501-1000 (3:21.52,5) 

80 km AssolutaFemminile (63 classificate) 1. Schartmueller Astrid, 1973, Merano (BZ)         2:34.48,7 (126)    2. Moschen Roberta, 1981, Bolzano (BZ)             2:40.38,7 (183)    3. Vaccaroni Dorina, 1963, Zeno Branco (TV)        2:40.49,5 (150)    posto 1-500 (da 2:34.48,7) 

135 km Assoluta Generale (308 classificati) 1. Corradini Antonio, 1970, Cles (TN)              4:18.47,1 (2)      2. Corsello Giuseppe, 1971, Bologna (BO)           4:18.49,0 (3)      3. Negrini Emanuele, 1974, Pianoro (BO)            4:18.49,6 (5)      posto 1-500 (da 4:18.47,1) 

135 km Assoluta Maschile (297 classificati) 1. Corradini Antonio, 1970, Cles (TN)              4:18.47,1 (2)      2. Corsello Giuseppe, 1971, Bologna (BO)           4:18.49,0 (3)      3. Negrini Emanuele, 1974, Pianoro (BO)            4:18.49,6 (5)      posto 1-500 (da 4:18.47,1) 

135 km Assoluta Femminile (11 classificate) 1. Corona Anna, 1961, Morbegno (SO)                5:29.47,2 (149)    2. Valente Roberta, 1969, Masi di Cavalese (TN)    5:46.24,7 (199)    posto 1-500 (da 5:29.47,2) 

 
Top Corto 80 km SEN 80   80 km Senior                          63 classificati 1. Zelger Alexander, 1980, Monte San Pietro (BZ)   2:20.19,4 (10)     2. Raffeiner Philipp, 1986, Monte San Pietro (BZ)  2:24.20,7 (9)      3. Kaserer Stefan, 1984, Jenesien (BZ)             2:27.22,3 (112)    MAS1 80  80 km Master 1                        85 classificati 1. Casassa Stefano, 1975, Cornedo (BZ)             2:21.23,5 (20)     2. Bettoni Iacopo, 1975, Adrara San Martino (BG)   2:25.47,9 (1201)   3. Piva Massimo, 1975, Pergine Valsugana (TN)      2:25.48,0 (13)     MAS2 80  80 km Master 2                       147 classificati 1. Laner Andreas, 1970, Gais (BZ)                  2:24.19,2 (33)     2. Weiss Werner, 1970, Appiano Strada Vino (BZ)    2:24.20,6 (34)     3. Ludwig Stefan, 1971, Anterivo (BZ)              2:27.21,8 (61)     VET1 80  80 km Veterani 1                     167 classificati 1. Mich Roberto, 1966, Egna (BZ)                       2:24.20,8 (59)     2. Piller Sergio, 1969, Predazzo (TN)                  2:24.54,5 (54)     3. Di Geronimo Michele, 1966, Castello di Fiemme (TN)  2:28.25,7 (43)     VET2 80  80 km Veterani 2                     152 classificati 1. Misseroni Fabio, 1961, Cles (TN)                2:27.25,7 (65)     2. Webber Gabriele, 1960, Taio (TN)                2:29.25,2 (87)     3. Delladio Marcello, 1964, Ziano di Fiemme (TN)   2:30.33,2 (85)     GEN1 80  80 km Gentlemen 1                    118 classificati 1. Gatti Giuseppe, 1959, Rovereto (TN)             2:33.34,6 (57)     2. Koehl Josef, 1959, Trodena (BZ)                 2:34.48,5 (468)    3. Maldina Andrea, 1959, Cereglio (BO)             2:36.54,0 (1026)   GEN2 80  80 km Gentlemen 2                     41 classificati 1. Colopristi Maurizio, 1953, Bolzano (BZ)           2:42.42,5 (1126)   2. Perlo Bruno, 1950, Cisano sul Neva (SV)           2:53.13,3 (296)    3. Ausermuller Dario, 1953, Castello di Fiemme (TN)  2:53.43,2 (1034)   SGEN 80  80 km Supergentlemen                  44 classificati 1. Tabarelli Aleardo, 1948, Faver (TN)             2:39.28,3 (398)    2. Michelotto Claudio, 1942, Cognola (TN)          2:39.29,8 (1276)   3. Florian Riccardo, 1948, Tesero (TN)             2:40.45,0 (415)    FEM1 80  80 km Femminile 1                     30 classificate 1. Schartmueller Astrid, 1973, Merano (BZ)         2:34.48,7 (126)    2. Moschen Roberta, 1981, Bolzano (BZ)             2:40.38,7 (183)    3. Hober Alexandra, 1974, Merano (BZ)              2:41.52,1 (122)    FEM2 80  80 km Femminile 2                     33 classificate 1. Vaccaroni Dorina, 1963, Zeno Branco (TV)        2:40.49,5 (150)    2. Anselmi Roberta, 1969, Carmiano (PC)            2:48.04,3 (189)    3. Dal Santo Caterina, 1952, Bolzano (BZ)          2:51.11,8 (184)    CIC M 80 80 km Cicloturisti Maschili           71 classificati CIC F 80 80 km Cicloturisti Femminili           7 classificate ELI M 80 80 km ELITE Maschile                   2 classificati 1. Gilmozzi Sebastian, 1986, Cavalese (TN)         2:24.20,8 (26)     2. Gufler Alexander, 1983, Bressanone (BZ)         2:35.16,6 (16) 
Top Lungo 135 km SEN 135  135 km Senior                         34 classificati 1. Zulian Ivo, 1980, Soraga (TN)                   4:20.05,5 (6)      2. Casartelli Fabrizio, 1987, Alserio (CO)         4:26.24,4 (29)     3. Schwitzer Matthias, 1987, Bolzano (BZ)          4:26.27,0 (211)    MAS1 135 135 km Master 1                       45 classificati 1. Calcagni Jarno, 1979, Corridonia (MC)           4:22.40,9 (24)     2. Orsi Gabriele, 1977, Lesignano Dè Bagni (PR)    4:30.37,9 (71)     3. Macconi Pierpaolo, 1975, Bolzano (BZ)           4:39.34,7 (56)     MAS2 135 135 km Master 2                       65 classificati 1. Corradini Antonio, 1970, Cles (TN)              4:18.47,1 (2)      2. Corsello Giuseppe, 1971, Bologna (BO)           4:18.49,0 (3)      3. Negrini Emanuele, 1974, Pianoro (BO)            4:18.49,6 (5)      VET1 135 135 km Veterani 1                     70 classificati 1. D'Agostini Marco, 1966, Roma (RM)               4:32.29,1 (67)     2. Tomè Roberto, 1967, La Valle Agordina (BL)      4:39.04,9 (99)     3. Bazzanella Mario, 1966, Merano (BZ)             4:48.53,2 (1321)   VET2 135 135 km Veterani 2                     44 classificati 1. Nussbaumer Harry, 1961, CH-Uster                 4:44.03,0 (97)     2. Gusmini Pierangelo, 1962, Cologno al Serio (BG)  4:45.54,4 (83)     3. Poto Giovanni, 1962, Nonantola (MO)              4:57.02,7 (858)    GEN1 135 135 km Gentlemen 1                    24 classificati 1. Dellagiacoma Piergiorgio, 1959, I               4:38.29,0 (31)     2. Palma Richard, 1955, San Paolo                  4:50.44,5 (270)    3. Minora Silvano, 1959, Bollate (MI)              4:55.04,6 (78)     GEN2 135 135 km Gentlemen 2                    13 classificati 1. Vigl Alois, 1953, Renon (BZ)                    4:50.34,5 (103)    2. Passuello Walter, 1951, Livorno (LI)            5:19.18,0 (331)    3. Zorzi Renzo, 1953, Cavalese (TN)                5:24.43,4 (631)    SGEN 135 135 km Supergentlemen                  2 classificati 1. Calcagni Pierpaolo, 1949, Macerata (MC)         5:00.26,0 (417)    FEM1 135 135 km Femminile 1                     5 classificate FEM2 135 135 km Femminile 2                     6 classificate 1. Corona Anna, 1961, Morbegno (SO)                5:29.47,2 (149)    2. Valente Roberta, 1969, Masi di Cavalese (TN)    5:46.24,7 (199) 
 Cronometraggio ufficiale e informatica DATASPORT, CH-Gerlafingen www.datasport.com per classifiche, iscrizioni online e informazioni

Questo articolo è già stato letto 2340 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi