Fiemme Street Basket: 2 giorni di basket indimenticabili

Da il 1 agosto 2011

%name Fiemme Street Basket: 2 giorni di basket indimenticabili2 giorni, 48 ore di sole, 16 squadre, 90 ballers pronti a sfidarsi, 70 partite totali1 solo secondo per decidere la finale: allo scadere dell’overtime dopo una serie al meglio delle 3 partite. Questo e molto altro è stato il magico week-end dello Street Basket in Val di Fiemme, torneo di basket 3Vs3 distintosi per l’altissimo livello di gioco, sportività e divertimento.

Alla fine a vincere il trofeo e un cesto di salumi offerto da Macelleria Dagostin, è stato il team “Mike Mitchell Tribute“, la squadra capitanata dall’emiliano Davide Giudici, non solo risolutore allo scadere con tripla mortifera, ma anche MVP dello spettacolare all-star game andato in scena nel pomeriggio di domenica 31 agosto. La serie di Finale si è decisa così nell’ultimo attimo disponibile e a farne le spese sono stati gli ex Charlie Merano “Per la Ciuetta Forever” capitanati da Federico Zak Zazzeroni, presidente dell’associazione 4Projekt che ha reso possibile il torneo. 9-8, 7-12 e 7-5 i risultati delle tre intense ma correttissime partite, arbitrate regolarmente da un arbitro federale.

Terzo meritatissimo posto per i sorprendenti “Quei dela Busa“, squadra di Riva del Garda in grado di eliminare i favoriti Tour de Forst (Bolzano) in una partita terminata anch’essa con tripla allo scadere di tabella che ha fatto esplodere il pubblico astante.
A secondi e terzi classificati è andato un magnifico cesto offerto da Caseificio Sociale di Cavalese.Da citare inoltre anche l’ottima gara dei tiri da 3 punti, vinta dal giocatore di casa Alban Ramadani, top scorer del team Val di Fiemme.
Tutte le foto delle premiazioni e dei momenti di gioco saranno disponibili su questo sito e sulla pagina facebook dell’evento nei prossimi giorni.

Ma Fiemme Street Basket ha significato prima di tutto il trionfo del basket in Valle di Fiemme, sport che grazie al lavoro dell’associazione 4Projekt inizia a ritagliarsi un po’ di spazio anche in una valle non certo conosciuta per la sua vita cestistica. Un ringraziamento particolare va quindi in primis a tutto il team che ha reso possibile tutto questo.
Doverosi ringraziamenti anche al consorzio Cavalese Emozione che ha donato assieme a Pizzeria Pieve e a Cooperativa di Cavalese, i pranzi e le cene ai partecipanti e vincitori, a Comune di Cavalese (nelle persone di Maria Elena Gianmoena e Michele Malfer) per lo spazio e l’aiuto concesso, a Birra di Fiemme per aver dissetato i partecipanti con un ottimo e sano prodotto locale, a Centro Servizi Auto Mich Fausto e ad Aido per aver fornito i Gazebi che ci hanno riparato dal sole, e a tutti i gli sponsor dell’associazione, in primis Cassa Rurale Val di Fiemme e Delizie Welponer.

Un ringraziamento va anche a tutti gli artisti rap che si sono esibiti sabato sera, arricchendo il torneo di contenuti e spunti. Grazie quindi a Mistaman, Lato Oscuro della Costa, Stratagemma Crew e RC Sud.

La prima edizione del torneo va così in archivio con un ricordo stupendo da parte di organizzatori e partecipanti. Appuntamento ora alla prossima edizione e alla prossima stagione cestistica in Val di Fiemme che andrà in scena a partire da ottobre!

Fuoco e Fiemme!

Luca Mich

Questo articolo è già stato letto 1661 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi