Fischia il Treno nella piazza di Predazzo – Foto

Da il 3 luglio 2013
treno in piazza a predazzo b51 transdolomites, treno fiemme, predazzo blog5

E’ arrivata puntuale nella mattina di sabato 29 giugno la locomotiva del B 51 partita da Canazei per raggiungere la piazza di Predazzo dove rimarrà fino a domenica 7 luglio.

Un viaggio ricco di emozioni quello della B 51 che è stata accolta con entusiasmo in ogni paese ove è stata esposta .

Si è svolto nell’intima atmosfera di “casa Begna” a Carano il primo appuntamento per raccontare i ricordi del trenino della Val di Fiemme. I presenti sono intervenuti con aneddoti curiosi e divertenti, alternati a poesie dedicate a quello che sembra sia stato molto di più che un mezzo di trasporto. La competente mediazione di Paolo Corà, esperto appassionato, ha completato e legato le storie del bigliettaio con quelle del macchinista, della studentessa con quelle del ragazzino di un tempo. L’Ingegnere Piero Muscolino ora  pensione  e con una vita di lavoro nelle Ferrovie dello Stato , forte dei suoi 75 anni di età  è arrivato a Carno  appositamente da Roma, naturalmente in treno, per raccontare ai presenti le proprie vicissitudini personali riguardo il nostro trenino! I ricordi legati all’uso della linea ferroviaria Ora-Predazzo sono frammenti che disegnano un quadro di legami affettivi profondi con il  rimpianto trenino. Domenica 7 luglio alle ore 17 si terrà a “casa Begna” grazie alla preziosa collaborazione del Museo Casa Begna  il secondo ed ultimo appuntamento di racconti previsto in valle, all’interno della serie d’iniziative proposte dall’associazione TransDolomites per ricordare la dismissione del nostro trenino, 50 anni fa.

Nel frattempo la motrice B 51 rimane esposta in Piazza S.S Apostoli a Predazzo sino a domenica 7 luglio. Il viaggio della B 51 iniziato il 12 giugno ad Ora per poi salire nelle valli di Fiemme e Fassa è stato un successo. In ogni paese ove essa ha sostato c’è  stato un continuo afflusso di valligiani e turisti desiderosi si vederla. Tanti i ricordi che puntualmente sono emersi accompagnati da un grazie per averla riportata anche se per un mese nelle sue valli.

Il prossimo appuntamento che si propone è domenica 7 luglio al Carano , Museo Casa Begna alle ore 17,00 anziché ore 20,00  a seguire due eventi  previsti a Tesero.

Venerdì 12 luglio ore 21,00 al Cimena-Teatro di Tesero verrà proiettato il film Segreti di Stato registrato nel 1949 in Trentino con delle sequenze fatte anche nelle Dolomiti nelle quali compare anche il trenino della Val di Fiemme. L’entrata è libera  e gratuita e rappresenta per molti una vera novità questa proiezione. Al termine della proiezione Tiziana Rusconi e Mauro Bonetto interverranno a commentare il film attraverso la rievocazione dei ricordi e delle emozioni della storia raccontata nel film. Si tratta però questo anche di un importante documento storico accompagnato da un libro scritti dai due relatori il quale permette di fare una comparazione sull’evoluzione urbanistica tra ieri ed oggi  dei territori ove si sono svolte le riprese.

Sabato 13 luglio alle ore 17,00 nella Sala esposizioni di Tesero si terrà  l’inaugurazione della mostra “ Ricordi su rotaie “ curata dal Circolo Culturale Ricreativo di Panchià , la mostra “ Il Vecchio Mondo della Ferrovia “ in collaborazione con Fabio Ruffinengo mentre grazie alla collaborazione e presenza di Roberto Benini grazie ad un simulatore di guida si potrà provare l’emozione di guidare il trenino della Val di Fiemme.

A Ziano infine la mostra sulla rinascita della B 51 esposta nella galleria mostre sotto il Municipio di Ziano è stata prolungata sino a domenica 7 luglio.

Foto by: Livio Morandini, Lorenzo Delugan, Mauro Morandini

 

VEDI ANCHE:  Predazzo, tutti in carrozza per le storie del trenino della Valle di Fiemme

Questo articolo è già stato letto 3422 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi