Furto al Bar Teatro di Predazzo, scoperto l’autore

Da il 16 febbraio 2012

bar teatro predazzo blog 150x150 Furto al Bar Teatro di Predazzo, scoperto lautore Predazzo – Davvero un’incredibile serie di furti sono avvenuti a Predazzo in questo ultimo periodo. Questa volta però il caso si è risolto in fretta grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza installato all’interno del bar Teatro di Predazzo.

L’uomo aveva approfittato di un momento di distrazione dei gestori del bar. L’altra sera c’era confusione. Per un breve periodo di tempo, non c’è stato nessuno alla cassa. L’operaio ne ha approfittato e ha allungato le mani. Ha aperto il cassetto e ha preso 190 euro. Nessuno se ne è accorto sul momento. L’uomo credeva di averla fatta franca. Però la sua sicurezza è durata poco. Infatti, alla chiusura, i gestori del locale si sono accorti, facendo i conti, che mancavano circa duecento euro dalla cassa. Così hanno guardato i filmati delle telecamere interne. Nel video si vedeva benissimo l’operaio che si guardava attorno con fare furtivo e allungava le mani sul cassetto con i soldi. L’uomo era un frequentatore abituale del locale e, l’altra sera, quando ha visto che c’era stato un momento di distrazione ne ha subito approfittato. Ha preso i soldi e poi è subito uscito dal locale. Ieri mattina, però, ha capito che l’aveva fatta grossa. Infatti i gestori del locale sono andati dai carabinieri con il filmato delle telecamere di sicurezza. Le immagini erano talmente nitide che i militari hanno capito subito di chi si trattava. Ieri mattina sono andati a casa sua e lo hanno portato in caserma. Così l’uomo è stato denunciato per furto. L’ammanco, alla fine, è stato calcolato in 190 euro. L’uomo ora dovrà affrontare il processo per aver creduto di essere furbo ad approfittare di una distrazione.

 

 

Questo articolo è già stato letto 2167 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi