Giornata della memoria 27.1.2012 “Sotto gli occhi della morte: da Bolzano a Mauthausen”

Da il 20 gennaio 2012

%name Giornata della memoria 27.1.2012  “Sotto gli occhi della morte: da Bolzano a Mauthausen”Per celebrare la giornata della memoria che cade il 27 gennaio Mercoledì 25 gennaio alle ore 20.30 nell’aula magna del municipio di Predazzo si terrà la presentazione dell’opera “Sotto gli occhi della morte: da Bolzano a Mauthausen” . Si tratta della memoria del deportato Aldo Pantozzi che è stata pubblicata recentemente in audiolibro dalla Fondazione Museo storico del Trentino.

Parteciperanno il direttore della biblioteca del Museo Storico dott. Rodolfo Taiani e Francesca Rocchetti. Letture dal vivo di Lino Tommasini.

Concluderà la serata la proiezione di una breve testimonianza rilasciata dal deportato ad Auschwitz, Leo Zelikowski.

Solo un racconto autobiografico può testimoniare la tragedia dei campi di concentramento in maniera semplice, piana ma drammaticamente efficace. Gli scritti di Aldo Pantozzi ne sono un chiaro esempio. %name Giornata della memoria 27.1.2012  “Sotto gli occhi della morte: da Bolzano a Mauthausen”Nato ad Avezzano (AQ) nel 1919 si laureò in Giurisprudenza a Bologna nel 1942. Sfollato con la famiglia a Cavalese dove insegnò presso il Centro scolastico, organizzò insieme ad altri colleghi un movimento di resistenza all’occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale. Poi l’arresto e l’ultimo tragico trasferimento da Bolzano al campo di Mauthausen. Nasce così il suo racconto autobiografico, che volutamente si concentra solo sul periodo della prigionia e sulle struggenti sofferenze subìte: il «prima» (arresto, istruttoria ecc.) non viene mai menzionato, nell’intento di dar voce ai redivivi e per ricordare i compagni scomparsi.

Per maggiori informazioni:  Contattare il sig. Francesco Morandini tel. 0462/501830

Questo articolo è già stato letto 2073 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi