Giovanni Paolo II verrà proclamato Santo domenica 20 ottobre 2013

Da il 19 giugno 2013
giovanni paolo II beato e santo

Con molta probabilità Papa Giovanni Paolo II verrà proclamato Santo domenica 20 ottobre, a ridosso tra il 16 ottobre (giorno del 35esimo anniversario dell’elezione al Pontificato) e il 22 ottobre (giorno del solenne avvio del ministero petrino).

Intanto la commissione del teologi parla di un miracolo che stupirà il mondo, un evento davvero prodigioso che sarebbe stato compiuto proprio la sera della beatificazione. Il Vaticano mantiene il più stretto riserbo riguardo il secondo miracolo, dopo la miracolosa guarigione effettuata da Papa Giovanni Paolo II, che ha fatto sì che venisse proclamato Beato il 1 maggio 2011.

Una notizia che ha reso felicissimi i milioni e milioni di fedeli che costantemente si rivologono a Papa Woityla nelle loro preghiere per chiedere un aiuto.

A fine aprile la consulta medica della Congregazione delle cause dei santi aveva riconosciuto come inspiegabile la guarigione di una donna, attribuita a Giovanni Paolo II. In gennaio il postulatore della causa, monsignor Slawomir Oder, aveva presentato per un parere preliminare una presunta guarigione miracolosa alla Congregazione vaticana per i santi. Com’è noto, dopo l’approvazione di un miracolo per la proclamazione a beato, le procedure canoniche prevedono il riconoscimento di un secondo miracolo, che deve essere avvenuto dopo la cerimonia di beatificazione.

Il nuovo caso è stato esaminato da due medici della consulta vaticana: entrambi hanno  riconosciuto il miracolo. Il dossier con le cartelle cliniche e le testimonianze è stato presentato ufficialmente al dicastero e discusso da una commissione di sette medici, la consulta presieduta dal dottor Patrizio Polisca, cardiologo di Giovanni Paolo II, medico personale di Benedetto XVI e ora di Papa Francesco. Anche la consulta medica ha dato parere favorevole, il primo via libera ufficiale da parte del Vaticano, e ha definito dunque inspiegabile la guarigione attribuita all’intercessione del beato Karol Wojtyla.

giovanni paolo II beato e santo Giovanni Paolo II verrà proclamato Santo domenica 20 ottobre 2013

C’è molta attesa anche per la fiction Rai che andrà in onda durante la prossima stagione televisiva dal titolo  “Era Santo, era uomo”, che ha come tema centrale il rapporto tra Papa Wojtyla e la montagna come lo ha raccontato la guida alpina Lino Zani nel libro omonimo.

La miniserie sarà prodotta dalla Dap e verrà girata da Andrea Porporati. Per ora è ancora top secret il nome dell’attore che interpreterà Papa Wojtyla ma si sa per certo che nella fiction il ruolo della guida alpina verrà interpretato da Giorgio Pasotti. Zani è oggi un bresciano di 56 anni che conobbe Papa Wojtyla in quanto gestore, insieme alla famiglia, del rifugio “Ai caduti dell’Adamello” in Val Camonica.

 

Inno al Beato Giovanni Paolo II  (ascolta canzone mp3)

Rit. Aprite le porte a Cristo!
Non abbiate paura:
spalancate il vostro cuore
all’Amore di Dio.

  1. Testimone di speranza
    per chi attende la salvezza,
    pellegrino per amore
    sulle strade del mondo. Rit.
  2. Vero padre per i giovani
    che inviasti per il mondo,
    sentinelle del mattino,
    segno vivo di speranza. Rit.
  3. Testimone della fede
    che annunciasti con la vita,
    saldo e forte nella prova
    confermasti i tuoi fratelli. Rit.
  4. Insegnasti ad ogni uomo
    la bellezza della vita
    indicando la famiglia
    come segno dell’amore. Rit.
  5. Portatore della pace
    ed araldo di giustizia,
    ti sei fatto tra le genti
    nunzio di misericordia. Rit.
  6. Nel dolore rivelasti
    la potenza della Croce.
    Guida sempre i tuoi fratelli
    sulle strade dell’amore. Rit.
  7. Nella Madre del Signore
    ci indicasti una guida,
    nella sua intercessione
    la potenza della grazia. Rit.
  8. Padre di misericordia,
    Figlio nostro Redentore,
    Santo Spirito d’Amore,
    a te, Trinità, sia gloria. Amen. Rit.

Questo articolo è già stato letto 5358 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi