I 10 segreti di Medugorje “video”. Paolo Brosio e Medugorje “video intervista”

Da il 18 marzo 2009

MadonnaMedjugorie I 10 segreti di Medugorje “video”.  Paolo Brosio e Medugorje “video intervista”A Medjugorje sono stati “affidati” dalla Madonna ai veggenti 10 segreti riguardanti il futuro dell’umanità. Alcuni di loro ne conoscono 9, altri tutti e 10 (sono i veggenti che ora hanno solo una apparizione all’anno).
Questi segreti riguardano avvenimenti di cui loro sanno il luogo e la data.
Prima della rivelazione di ogni segreto, Mirjana dovrà comunicare tutto a un frate minore, P. Peter Ljubcic (attualmente in Germania), insieme attenderanno in digiuno e preghiera il giorno.
Tre giorni esatti prima che ogni cosa prestabilita si compia, questo frate comunicherà al mondo intero quel che la Madonna ha affidato ai veggenti affinché si possa “vedere” e credere” che tutto è opera di Dio e della sua infinita misericordia.
E’ stato permesso dalla Madonna che Mirjana abbia svelato qualcosa del terzo e settimo segreto.
Il terzo segreto riguarda un segno (bellissimo) che la Madonna lascerà sulla collina delle apparizioni, sarà permanente, impossibile da realizzare con mani umane, visibile ad occhio nudo da ogni essere umano, credente e non credenti, sarà per la conferma di queste apparizioni e del loro “contenuto”, sarà per la Gloria di Dio.
Del settimo segreto si sa solo che è stato “mitigato” da tutte le preghiere e i digiuni che sono state fatte.
Questi particolari hanno preso corpo nel corso del tempo e successivamente Mirjana ha detto che tutti i segreti non si possono più eliminare o ridurre e che tutto si dovrà compiere secondo la Volontà di Dio.

Non aspettiamo di giungere a questi “segni” per poterci “decidere” per Dio, per iniziare la nostra “conversione”; il cammino indicato da Maria è per tutti, è il cammino di ogni cristiano che conduce alla santità e all’unione con Dio.
Essendo Mirjana un essere umano, come tutti, e incaricata dalla Madonna di rivelare i segreti, e’ plausibile credere che il “compimento di Medugorje” avverrà nell’arco della sua vita.
Mirjana Dragicevic-Soldo è nata il 18.3.1965 a Sarajevo.

Ecco in sintesi cosa accade a Medjugorje, secondo la ricostruzione fatta nel corso del programma “Vite straordinarie” trasmesso il 15/12/2005.

Prima parte:

[youtube MZztZgFeKEk]

“Vite Straordinarie”: I Dieci Segreti di Medjugorje (2a parte)
 La seconda parte del filmato, in cui si prendono in esame i Dieci Segreti sul futuro dell’umanità. Tra gli intervistati: Padre Livio Fanzaga e Antonio Socci. Testo di Andrea Tornielli.
[youtube s8QS-wi3OxU]  

 ———————————————-

Video: Paolo Brosio, giornalista e showman, trova la fede a Medjugorje. Ecco l’intervista condotta da Claudio Brachino nel corso della trasmissione “Mattino 5″ del 2 marzo 2009. In collegamento esterno il giornalista Antonio Socci.

[youtube 0GWjRxMKCoo]

Seconda parte

[youtube 8ajWjT9UVJI]

Medjugorie,è tutto vero. Le veggenti sono sane di mente, i messaggi teologicamente corretti. A Medjugorje si registrano conversioni e cambiamenti di vita, la gente percepisce la presenza di Maria     
Parla l’ autore di uno dei libri più belli e significativi su Medjugorje, il caporedattore del settimanale Famiglia Cristiana, Saverio Gaeta, che ha firmato Medjugorje, è tutto vero. Gaeta, in che senso lei sostiene, che è tutto vero?: “ dunque iniziamo con il contenuto dei messaggi analizzati da un punto di vista teologico. Bene, tutti, dico tutti, sono in perfetta linea con la ortodossia della Chiesa e quindi corretti. Poi vari studi clinici e analisi hanno sottoposto i veggenti ad un complesso esame. Da questo esame, è risultato che tutti loro sono sani di mente, non soffrono di patologie, insomma, non  si possono definire vittime di isteria. Tanto meno è stato scartato che possano essere pilotati,ovvero orientati da terzi, dunque sono attendibili e da prendere in considerazione”. Scusi Gaeta, se queste sono le premesse,ortodossia dei messaggi, affidabilità dei veggenti e loro sanità di mente, allora per quale ragione la Chiesa ufficiale invita alla prudenza su Medjugorje e si dimostra alquanto scettica?: “ non parlerei di scetticismo,quanto piuttosto di comprensibile prudenza. Essendo visioni, che lo ripeto non vincolano i credenti,  e visioni che si prolungano nel tempo, la Chiesa ha deciso ,con saggezza ,di sospendere il giudizio. In sintesi, rilevato che il fenomeno è ancora pendente, la Chiesa ha valutato più serio attendere la fine delle visioni per sciogliere la riserva. Penso che sia giusto, dal punto di vista della Chiesa”. Quale è la ragione per la quale a Medjugorje arrivano fedeli e pellegrini da ogni parte del mondo?: “ vi è una oggettiva diversità tra Medjugorje ed altri santuari mariani come Lourdes, Fatima e Guadalupe”.

Che tipo di differenza?: “ questa. Mentre a Guadalupe arrivano prevalentemente messicani o latino americani, a Lourdes francesi ed europei, a Fatima spagnoli e portoghesi, a Medjugorje si nota la presenza di gente che giunge da ogni parte del mondo, una certa universalità”. E questa universalità da che cosa è data?: “ dalla presenza attiva e concreta di Maria che appare alle ore diciotto del pomeriggio. A Medjugorje, dunque, si palpa la reale presenza mariana, mentre negli altri santuari ,pur importanti luoghi sacri, regna la pietà popolare e la tradizione. La presenza attiva di Maria ha fatto e fa di Medjugorje un luogo di preghiera”. Anche il posto dove si registra il maggior numero di conversioni: “ bene, ma queste sono appunto legate alla preghiera. Io che ci sono stato, ho considerato,per esempio,che il Vangelo è proclamato talvolta in trenta lingue diverse. Questa pluralità dimostra l’universalità del messaggio e dei messaggi. In quanto alle conversioni e ai sacramenti amministrati sono frutto della bontà di Dio che si manifesta attraverso Maria”.

Negli ultimi tempi Medjugorje è stata meta di molti vip che si sono convertiti o hanno cambiato vita come Paolo Brosio: “ io non so se ci vanno vip, penso alla pluralità di gente che vi accorre. Se tra di loro si notano dei vip e questi mutano la loro vita,meglio così”. Le risulta che il Servo di Dio Giovanni Paolo II credesse in Medjugorje?: “ non esistono prove dirette di sue affermazioni ,ma testimoni attendibili e mai smentiti, e questo mi sembra davvero molto significativo, riportano che Giovanni Paolo II avesse una grande considerazione di Medjugorje”.
Bruno volpe

Questo articolo è già stato letto 4306 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi