I disabili al Castellazzo, dove la croce diventa meraviglia

Da il 13 luglio 2015
11181485_10207332883790290_2760654141486733281_n

Se si fosse potuta immagazzinare l’energia presente ieri sul Castellazzo, ce ne sarebbe stata abbastanza da far risplendere l’intera Val di Fiemme come una bellissima Via Lattea.

L’ostinata determinazione che Pino ha messo in campo per portare in vetta il Gesù di marmo, ieri è stata splendidamente onorata dalla determinazione di tanti bambini, ragazzi ed adulti toccati da disabilità e dalla forza dell’amore e della volontà dei loro genitori, familiari ed amici. Giornate come quella di ieri ci danno dimostrazione e conferma di come la delicata fragilità del corpo umano possa essere trasformata in positività, in un incredibile veicolo moltiplicatore d’amore.

11181485 10207332883790290 2760654141486733281 n I disabili al Castellazzo, dove la croce diventa meraviglia

Chi ha avuto la fortuna di vedere Nadia e Gianmarco sulle rispettive Jolette, spinte con incredibile forza ed abilità dai loro familiari ed amici, chi ha incrociato la dolcezza di Nicolò e del piccolo Davide, chi si è fatto contagiare dall’entusiasmo di Valentina, chi ha scorto la gioia negli occhi e nell’anima dei ragazzi del Piccolo Girasole, chi ha visto Juri che saliva in vetta portando al collo la foto del suo bimbo speciale, chi ha osservato e vissuto tutto questo non ha visto disabilità, ma un’incredibile bellezza.

dalla croce alla meraviglia 2015 cristo pensante con i disabili26 I disabili al Castellazzo, dove la croce diventa meraviglia

Ad impreziosire tutto questo, oltre ai tanti amici che ci hanno raggiunti per sostenere, incoraggiare e condividere questa iniziativa, ci sono stati gli Scout di San Felice sul Panaro, guidati da Pamela e da Padre Tomek che sono stati anche l’anima della Messa celebrata ai piedi di Capanna Cervino.

Per noi di Ways una grande soddisfazione, un altro piccolo sogno che abbiamo realizzato con l’aiuto di tanti amici che sono saliti nel cuore delle Dolomiti per sostenere una giornata di festa, dedicata a persone speciali che ci insegnano a non dare nulla per scontato ed a ringraziare il cielo per ogni giorno che ci viene regalato su questa terra.

Il nostro grazie di cuore va a tutti quanti hanno partecipato: i “protagonisti speciali”, i loro familiari, i volontari e gli amici che hanno trasformato una domenica di sole in una straordinaria ed indimenticabile giornata.

Arrivederci quindi al 17 luglio 2016, per la terza edizione di “dalla Croce alla meraviglia”!

Pino Dellasega e Chiara Campostrini

Questo articolo è già stato letto 65435 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi