I Pentagramma Winds tornano al Navalge

Da il 16 aprile 2016
pentagramma-winds-concerto-aprile-2016-moena

Nuovo appuntamento del giovane ensemble di fiati Pentagramma Winds che riunisce musicisti di tutte le bande di Fiemme e Fassa. 

Aprile dolce dormire? Roberto Silvagni, direttore dei Pentagramma Winds, non sembra pensarla così. Quindi ha voluto organizzare un concerto primaverile, andando a ravvivare l’offerta culturale locale. L’appuntamento è fissato per domenica 17 aprile alle 20.30 al Teatro Navalge di Moena, e si preannuncia proprio come uno di quei concerti da non perdere!

I Pentagramma Winds sono nati nel 2010 all’interno dei laboratori della Scuola di Musica “Il Pentagramma” di Fiemme e Fassa e con questo concerto inaugurano il loro sesto anno di attività continuativa. Il gruppo conta tra le sue fila oltre 50 musicisti, tra cui allievi e insegnanti della scuola di musica, ex allievi che hanno proseguito gli studi presso il conservatorio e bandisti provenienti da ogni banda delle valli di Fiemme e Fassa. Il loro minimo comune multiplo è solo uno: la voglia di fare musica divertendosi, impegnandosi e cercando sempre nuove sfide. E infatti i Pentagramma Winds, grazie al loro dinamismo ed entusiasmo, sono riusciti in questi sei anni a crescere rapidamente sia in numero che qualitativamente parlando.

Il loro concerto si svolgerà all’indomani della finale del Concorso “Chiocchetti”, organizzato dalla Banda Comunale di Moena in collaborazione con la scuola musicale, e ne chiuderà la VI edizione. Come già in passato, il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza alla onlus Lifeline Dolomites, associazione della Val di Fassa che supporta l’instancabile operato del dott. Carlo Spagnolli in Zimbabwe.

carlo spagnolli I Pentagramma Winds tornano al Navalge

Il programma musicale del concerto è particolarmente interessante e spazia tra vari generi e autori: sarà in grado di accontentare anche i palati più esigenti! Tra gli highlights del concerto spicca “Around the World in 80 Days”, brano che ripercorre in un ideale viaggio musicale di 8 minuti le vicende del famoso romanzo di Jules Verne e le tappe dei due protagonisti, Fogg e Passepartout. Il concerto vedrà inoltre la partecipazione solistica del pianista teserano Matteo Scalet alle prese con l’impegnativa Rhapsody in blue di George Gershwin, eseguita nella popolare versione del mitico Leonard Bernstein. La Rhapsody in blue, raramente eseguita con banda nonostante l’ottima trascrizione di Takahashi, ha raggiunto una diffusione internazionale grazie anche all’episodio ad essa dedicato nel film Disney Fantasia 2000.

Ingresso libero. (s.l.)

pentagramma winds concerto aprile 2016 moena I Pentagramma Winds tornano al Navalge

Questo articolo è già stato letto 37131 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi