I Vigili del Fuoco di Predazzo ospitano i colleghi di Goldach

Da il 26 giugno 2009

convegnofiemme025 I Vigili del Fuoco di Predazzo ospitano i colleghi di GoldachPREDAZZO – Fine settimana impegnativo per il corpo volontario dei Vigili del Fuoco di Predazzo, che si appresta ad ospitare, in collaborzione con il Comune, i colleghi di Goldach, una frazione di Hallbergmoos in Germania, Comune gemellato con Predazzo da oltre un decennio. Il gruppo tedesco arriverà in valle di Fiemme oggi pomeriggio, visitando quindi, alle 17, il Pastificio Felicetti, una delle aziende storiche del paese, che l’anno scorso ha festeggiato il primo secolo di vita e di attività e che appare in costante crescita, grazie ad una produzione particolare ed esclusiva, che l’ha fatta conoscere ormai in tutto il mondo. La giornata più intensa si annuncia quella di sabato. Gli ospiti saranno accompagnati in mattinata a Paneveggio, presso il centro visitatori, per conoscere il Parco Naturale e prendere visione di un filmato illustrativo delle sue peculiarità. Poi la salita fino alla diga di Fortebuso, per pranzare quindi in baita e rientrare a Predazzo nel pomeriggio. In serata, alle 19.30, sarà servita la cena presso il tendone comunale vicino al parco Minigolf, grazie appunto alla disponibilità dei pompieri del corpo locale, guidati da comandante Terens Boninsegna e dall’intero direttivo, con la collaborazione anche di numerosi volontari. Tra l’altro, il Corpo ha istituito di recente un’apposita «sezione eventi», che avrà il compito di gestire particolari iniziative. A partire dalle 20.30, il tendone sarà aperto a tutti, per una grande festa danzante conclusiva, allietata dalle musiche del gruppo degli «Alpen Boys». Naturalmente sarà in funzione la cucina, con la distribuzione di cibi e bevande. La manifestazione è supportata dal Comune di Predazzo, dallo stesso Pastificio Felicetti e dalla Cassa Rurale di Fiemme. M. F.

Questo articolo è già stato letto 1773 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi