Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa

Da il 13 settembre 2019
DOMU8605

INTERNATIONAL MASTER CHAMPIONSHIP – GARE 12/09/2019

In una bellissima giornata di sole hanno preso il via i Campionati Mondiali Master di Salto con gli sci presso lo stadio di Predazzo, stadio che ospiterà i Giochi Olimpici della disciplina nel febbraio del 2026.

Un’ottantina di atleti in gara in rappresentanza di tredici Nazioni si sono dati battaglia suddivisi tra le varie categorie, sia sul trampolino HS 32 che su quello HS 66.

Uno dei protagonisti di giornata è stato il finlandese Aatto Lamminpaa, un personaggio classe 1945 dal nome impronunciabile che con i suoi settantaquattro anni ha sorpreso tutti per le abilità agonistiche, vincendo nella sua categoria la gara sul trampolino HS66 metri con due salti di 41 e 44 metri.

Ma la gioia più grande per gli organizzatori l’ha portata l’unico atleta di casa al via, il predazzano Diego Dellasega che con due salti di 55,5 e 58 metri ha vinto la gara nella categoria 20/29 anni sul trampolino dei 60 metri. Diego, ex azzurro del salto e medaglia di bronzo nei mondiali Juniores del 2010, spinto dal pubblico di casa ha fatto valere la sua esperienza ed il suo stile. Una grande soddisfazione per il Presidente dell’US Dolomitica Roberto Brigadoi che sta guidando in maniera impeccabile il Comitato Organizzatore dell’evento.

Ottima la prova anche delle quattro donne in gara nella manifestazione che si sono sfidate con il massimo fair play sia sul trampolino HS32 che sull’HS66.

Dopo le gare iniziali, nella giornata odierna sono previste le prove individuali sull’HS 104 (con inizio alle 10:00) e quella a squadre per Nazioni sull’HS 66 (con inizio alle 15:00). Domani gran finale con le gare “King of the hill” e “Longest standing” sui trampoline olimpici di Predazzo.

 Allegate classifiche

HS 32 RESULTS official 

HS 66 Results

DOMU8605 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa

INTERNATIONAL MASTER CHAMPIONSHIP – GARE 12/09/2019

Diego Dellasega fa il bis nei Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme

Diego Dellasega ancora protagonista ai Mondiali Master di Salto speciale in corso a Predazzo nel Centro del Salto G. Dal Ben.

Nella gara individuale sul trampolino HS 104, Dellasega ha fatto una gara tutta d’attacco, con un secondo salto di addirittura 102 metri che gli ha consentito di vincere il secondo titolo individuale nell’edizione 2019, mettendo in fila tutti gli altri partecipanti. Suo il titolo nella classe d’età 20/29.

Una gara vivace e molto equilibrata anche nelle altre categorie, con vincitori provenienti da Norvegia, Russia e Finlandia.

La seconda gara di giornata era la competizione a squadre sul trampolino HS 66. In questa prova dominio degli atleti norvegesi che si sono piazzati al primo e terzo posto lasciando il secondo gradino del podio alla squadra russa.

Non era presente l’Italia in quanto sono soltanto due gli azzurri iscritti a questo Mondiale 2019.

Le gare si concludono nella giornata di sabato con i due eventi “show”, le gare spettacolari sui trampolini HS 104 ed HS 135.

In queste prove gli atleti sarà misurata soltanto la distanza saltata dagli atleti e non ci sarà la valutazione stilistica dei giudici. Una gara di nuovo d’attacco per Diego Dellasega che punta a vincere entrambe le prove e chiudere i Mondiali di casa con un poker di vittorie.

In serata poi la chiusura con la riunione finale dei partecipanti ed un atteso pizza party.

Per gli organizzatori non c’è però tempo di riposare perché domenica 15 settembre ai trampolini di Predazzo va in scena una gara Nazionale Giovani, questa volta destinata ai ragazzi italiani.

Protagonista di nuovo il trampolino HS 66, fortemente voluto da tutta la comunità di Predazzo.

CLASSIFICHE

HS 104 RESULTS

HS 66 TEAM results ALL

Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme1 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme3 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme4 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme5 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme6 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa

INTERNATIONAL MASTER CHAMPIONSHIP – GARE 14/09/2019

Michel Lunardi due volte sul podio nella ultima giornata dei Mondiali Master di salto speciale in Val di Fiemme. Gare hs104 King e HS135 Long Jump.

Nella prima gara dell’ultima giornata sul trampolino HS 104 è stato assegnato il titolo –KING HS104 – tenendo in considerazione soltanto il punteggio ottenuto con le misure nei due salti disputati, punteggi corretti per un coeficiente di categoria (anno di nascita) e di pedana di partenza utilizzata nel lancio dal trampolino. L’italiano Michael nei due salti ha sempre ottenuto la misura più lunga 100,0 e 105,0 metri ma con una età di soli 27 anni e partenza normale come tanti altri è stato invece superato nella classifica finale dal finlandese Passi Huttunen che dalla sua ha avuto una età di 52 anni anche se poi penalizzata dalla scelta di una pedana di partenza molto più alta (ben 4 stanghe di differenza che equivalgono a quasi 4 metri di maggior pedana di lancio). Al terzo posto il norvegese Ole Henning Holt stessa età del vincitore. Da segnalare il 6° posto per Diego Dellasega che si era aggiudicato il titolo della sua categoria nella prima giornata sul trampolino hs66 e nella seconda giornata dal trampolino hs104. Per lui la difficoltà di pochi salti fatti solo negli ultimi giorni dopo quasi tre anni di non attività mentre Michael Lunardi ha più possibilità di allenarsi lavorando anche più a contatto con le squadre agonistiche nazionali.

Nella seconda gara disputata sul trampolino più grande HS135 contava la misura più lunga ottenuta in uno dei due salti disputati non tenendo in considerazione nessuna categoria e nessuna pedana di partenza. Quindi partenza libera per tutti e pronti per misurare e premiare il salto più lungo. Il podio della gara vede gli stessi vincitori della gara KING precedentemente disputata con l’inversione della seconda e terza piazza.

Nella prima serie, quella forse anche la più favorevole come condizioni atmosferiche generali e anche di sicurezza, si sono visti i salti migliori. Vittoria mondiale trampolino HS135 LONG JUMP con ben 128 metri per il finlandese Pasi Huttunen classe 1967, medaglia d’argento per il suo coetaneo il norvegese Ole Henning Holt metri 127,00 e medaglia di bronzo per l’italiano Michael Lunardi con metri 123,0. Per Diego Dellasega arriva un quarto posto con metri 120,00 che valgono purtroppo soltanto una medaglia di legno.

Per tutto il Comitato Organizzatore della Us Dolomitica asd di Predazzo la grande soddisfazione di aver portato a casa una grandissima edizione 2019 dei Mondiali Master SKI JUMP con la soddisfazione di tutti gli atleti e della Federazione Internazionale che ha già chiesto di poter tornare anche il prossimo anno con almeno alcune gare estive sui trampolini HS66 e HS104 che sono sicuramente i più adatti per la fascia centrale degli atleti partecipanti e anche per le donne che oggi hanno purtroppo disertato le gare con queste formule particolari sui due trampolini più grandi.

In serata poi la chiusura con la riunione finale dei partecipanti ed un atteso pizza party.

Per gli organizzatori non c’è però tempo di riposare perché domenica 15 settembre ai trampolini di Predazzo va in scena una gara Nazionale Giovani, questa volta destinata ai ragazzi italiani.

Protagonista di nuovo il trampolino HS 66, fortemente voluto da tutta la comunità di Predazzo.

CLASSIFICHE

HS 66 TEAM results ALL

HS 104 KING results 14-09

banner dolomitica predazzo 2018 Il predazzano Diego Dellasega vince il titolo mondiale Master di salto speciale sui trampolini di casa

Questo articolo è già stato letto 95744 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi