Il presidente Dellai: “Hanno dato la vita per il prossimo, fedeli allo spirito di solidarietà”. I funerali martedì a Canazei.

Da il 28 dicembre 2009

dellai a canazei Il presidente Dellai: “Hanno dato la vita per il prossimo, fedeli allo spirito di solidarietà”. I funerali martedì a Canazei.Il presidente Dellai, accompagnato dal capo della protezione civile trentina, Raffaele Decol, ha portato il cordoglio delle istituzioni ai parenti di Diego Peratoner, Ervin Riz, Alessandro Dantone, Luca Prinot. “Non ci sono parole capaci di contrastare il grande dolore che ci lascia tutti attoniti – ha detto Dellai ai responsabili del Soccorso alpino fassano – e quel che è successo ricorda prepotentemente a noi tutti che ogni giorno uomini e donne del nostro Trentino rischiano la vita per il prossimo, per essere fedeli a quello spirito di solidarietà che fa parte della nostra costituzione morale. diego perathoner erwin riz alessandro dantone e luca prinoth.thumbnail Il presidente Dellai: “Hanno dato la vita per il prossimo, fedeli allo spirito di solidarietà”. I funerali martedì a Canazei.E questi nostri fratelli – ha concluso Dellai – hanno sacrificato la loro vita per seguire dei valori che tutti noi dobbiamo impegnarci a non tradire mai”. Il presidente Dellai ha assistito alle ultime fasi del recupero delle salme. Sarà l’arcivescovo di Trento, monsignor Luigi Bressan, a presiedere i funerali martedì alle 14.30, nella chiesa di Canazei.  Depaoli vicino alle famiglie – Immediato dopo la tragedia, anche il cordoglio del presidente del Consiglio regionale del Trentino Alto Adige, Marco Depaoli molto vicino alla Val di Fassa e a quella Comnità. “Ho accolto con grande dolore sabato notte la notizia e desidero esprimere il cordoglio per quanto accaduto, alle famiglie delle vittime, al Soccorso alpino e all’intera Comunità fassana. “Tutti noi – ha aggiunto il Presidente Depaoli – che viviamo quotidianamente la montagna, siamo rimasti attoniti nell’apprendere questa tragica notizia. A questi uomini, morti nell’adempimento di un dovere che nasce prima di tutto da un grande cuore e dallo spirito di solidarietà, va la riconoscenza della nostra Comunità, che ora si stringe attorno alle famiglie in un momento di dolore inimmaginabile ed all’intera popolazione della Val di Fassa. A nome del Consiglio Regionale, voglio inoltre esprimere la vicinanza a tutti gli uomini e le donne che operano nel Soccorso Alpino, che in nome degli stessi valori che hanno spinto Perathoner, Riz, Dantone e Prinoth verso il loro tragico destino, mettono ogni giorno a rischio la propria vita per gli altri.

Questo articolo è già stato letto 2324 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi