Inaugurati i nuovi uffici del Giudice di Pace di Cavalese per le Valli di Fiemme e Fassa

Da il 10 dicembre 2008

350big Cavalese Inaugurati i nuovi uffici del Giudice di Pace di Cavalese per le Valli di Fiemme e FassaGli abitanti delle valli di Fiemme e Fassa possono ora trovare a Cavalese, in un unico edificio, la sezione distaccata di Tribunale, l’Agenzia delle entrate e gli uffici del Giudice di pace. E’ questo il risultato del trasloco, avvenuto a novembre, degli uffici del Giudice di pace di Cavalese, che si sono trasferiti nella nuova sede di piazza Verdi 5 in un edificio di proprietà demaniale.
La nuova sede, inaugurata oggi dall’Assessore regionale Luigi Chiocchetti e dal Sindaco Walter Cappelletto, permetterà di offrire alla popolazione un servizio ancora più efficiente e funzionale, visto che i nuovi spazi raddoppiano la superficie disponibile, passando da 132 a275 metri quadrati. I lavori sono stati appaltati dal Comune di Cavalese e sostenuti finanziariamente dalla Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, mentre l’arredamento, l’impiantistica e le rifiniture sono state curate dall’Ufficio Tecnico della Regione.
La realizzazione della nuova sede del Giudice di pace di Cavalese nasce quindi dalla collaborazione fra il Comune fiemmese e
la Regione, come ha sottolineato oggi, intervenendo all’inaugurazione, l’Assessore regionale competente Luigi Chiocchetti.
La Regione , ha detto Chiocchetti, a cui sono attribuiti compiti di organizzazione amministrativa in relazione ai 22 Uffici regionali del Giudice di pace, dal 1995 provvede direttamente ad assicurare sia il personale amministrativo, sia le attrezzature ed i servizi occorrenti al funzionamento degli uffici. Grazie ad una legge regionale del 2004, l’Ente può inoltre intervenire anche a sostegno dei Comuni a cui compete l’apprestamento dei locali.
L’Ufficio del Giudice di pace di Cavalese, retto dal giudice Alberto Bertolini e coadiuvato dal Cancelliere Adriano Munari, ha svolto, fin dalla sua istituzione, un servizio importante nell’ambito territoriale dei 18 comuni delle valli di Fiemme e di Fassa, un ruolo di vicinanza e di ausilio alla comunità, insieme alla sezione distaccata di Tribunale, per quanto riguarda la giurisdizione e la giustizia.

Questo articolo è già stato letto 2026 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi