Informatici senza Frontiere – quando la tecnologia è solidale

Da il 8 aprile 2013

Questo articolo è già stato letto 1848 volte!

%name Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidaleForse tutti voi conoscerete l’associazione ONLUS “Medici senza Frontiere” che da decenni fornisce soccorso umanitario in tantissimi Paesi del mondo.  La cosa che forse non tutti sanno è che, sulla falsariga di queste ONLUS, esiste anche “Informatici senza Frontiere“.

Nata nel 2005 da un gruppo di manager veneti che lavorano nel settore informatico, ha l’obiettivo di abbattere il digital divide utilizzando le conoscenze e gli strumenti informatici per dare un aiuto concreto a chi è in difficoltà (e soprattutto risulta emarginato per questo).

La tecnologia può portare grandi vantaggi all’interno di ospedali, scuole, carceri… offrendo corsi gratuiti e strumenti tecnologici, grazie all’esperienza e all’aiuto dei volontari.

Per farvi capire che non sono “solo parole”, sappiate che sono stati realizzati piccoli sistemi informativi come ad esempio il reparto di lungodegenza infantile dell’ospedale di Brescia o presso alcuni ospedali rurali africani.

Attualmente Informatici senza Frontiere conta 10 sezioni regionali e oltre 300 soci\e, sono tanti i progetti in corso, quali ad esempio “Emilia, terra che rifiorisce”, “Progetto scuole senza Frontiere” per aiutare un ragazzo con una grave malattia di Forlì a seguire le lezioni scolastiche, “Progetto Il giardino dai mille colori” a Scampia” e “Informatica in Madagascar”.

Per sostenere i progetti di Informatici senza Frontiere o per far parte della loro associazione ONLUS, questo è il sito ufficiale.

fotosito Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Informatica in Madagascar

Il progetto nasce all’inizio del 2012 da una richiesta d’aiuto di Don Giovanni Corselli (che ha conosciuto ISF a seguito dell’articolo apparso su…

emilia 4 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Emilia, terra che rifiorisce

Il 20 e 29 maggio 2012, in alcune zone dell’Emilia-Romagna, un terremoto di magnitudo 5,8 scuote la terra, provocando crolli, feriti e l’inagibilità…

isa 1 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

I.S.A. I Speak Again!

I.S.A., I Speak Again, è un progetto di Informatici Senza Frontiere nato nella sezione Puglia nel 2011 a seguito di una richiesta di aiuto pervenuta al nostro responsabile…

BumbuliProject 5 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Bumbuli Project

A novembre del 2011, sul sito di Informatici Senza Frontiere, arriva il contatto da parte di un’associazione tanzaniana, la “Light for New Life Foundation”: l’associazione…

Shashamane 60 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Progetto “Shashamane”

Il progetto “Shashamane” ha l’obiettivo di informatizzare e connettere, attraverso l’allestimento di due aule per la formazione informatica, una scuola primaria…

ISF Giadino dai mille colori 4x Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Progetto “Il giardino dai mille colori” a Scampia

Il progetto “Il giardino dai mille colori” è stato realizzato presso il quartiere di Scampia, a Napoli, dalla sezione Campania in collaborazione con…

abc1 web Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Progetto ABC Computer

Il progetto ABC Computer nasce a Trento, grazie alla collaborazione con un’associazione che si occupa di software libero, Linux Trent, e con il Comune di Trento,…

ssf 6 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Progetto Scuole Senza Frontiere

Il progetto Scuole senza Frontiere nasce in Provincia di Forlì, a seguito della richiesta di fornire supporto ad un alunno di scuola elementare. A causa di una grave malattia,…

congo3 Informatici senza Frontiere   quando la tecnologia è solidale

Riconnettiamo il Congo!

Il progetto “Riconnettiamo il Congo” ha lo scopo di ripristinare la connessione satellitare in alcune realtà congolesi: due ospedali e un’Università…

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi