Inizia la scuola, ecco il calendario 2009 – 2010

Da il 11 settembre 2009

scuola media Inizia la scuola, ecco il calendario 2009   2010Mancano pochi giorni all’inizio del nuovo anno scolastico e per molti il rientro sui banchi di scuola è fissato per lunedì 14 settembre. Le regioni che hanno segnato questa data sono Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Campania e Calabria.

Gli ultimi ad entrare in classe, il 21 settembre, saranno gli studenti dell’Abruzzo, per motivi di logistica post terremoto, a seguire Sicilia e Puglia che partiranno il 18 settembre. In Friuli Venezia Giulia e in Emilia Romagna si torna a scuola il 15 settembre, il 16 in Basilicata e Marche, il 17 in Sardegna.

Per molti sarà interessante conoscere la data di chiusura dell’anno scolastico fissata per il 12 giugno in Abruzzo, Alto Adige, Basilicata, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana e Valle d`Aosta. In Calabria, Emilia-Romagna, e Trentino il 5 giugno mentre in Marche, Puglia e Veneto il 9 giugno, il 10 giugno in Sardegna e Umbria, infine l’11 giugno per l’Alto Adige e il Friuli-Venezia Giulia.

Il primato delle vacanze durante il periodo natalizio lo detiene il Piemonte con 18 giorni di pausa e di altri 10 giorni a Pasqua, nelle altre regioni italiane, invece, le vacanze dureranno circa due settimane a e una settimana a Pasqua.

Per quanto riguarda altri periodi di ferie bisogna considerare che la festa dei santi cadrà di domenica, ma molte regioni, come Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Umbria e Bolzano chiuderanno il 2 novembre. Un altro ponte importante è quello dell’Immacolata Concezione: da domenica 6 a martedì 8 dicembre festa in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, Trento e Bolzano.

Questo articolo è già stato letto 1421 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi