“La dolce arte di esistere” la prima a Predazzo con il regista Pietro Reggiani

Da il 6 maggio 2015
LA DOLCE ARTE DI ESISTERE locandina
GIOVEDI 7 maggio ore 21.15 al Cinema di Predazzo la Prima Visione in  Trentino Alto-Adige del film LA DOLCE ARTE DI ESISTERE alla presenza del regista PIETRO REGGIANI e parte del cast.
La storia surreale di due ragazzi, Roberta e Massimo, e della loro malattia: l’invisibilità psicosomatica
Una festa in uno studio di design. Roberta, una ragazza sui vent’anni, cerca disperatamente di stare vicino all’amica Cecilia, ma Lorenzo, un marpione sulla trentina, se la porta via. Roberta, che soffre di invisibilità psicosomatica e scomapre se non le si rivolge attenzione, lentamente diventa invisibile. Alla festa però c’è anche Massimo, suo coetaneo, che disgraziatamente soffre della forma di invisibilità psicosomatica opposta: ansioso, scompare quando l’attenzione gli viene rivolta. Rita gli si avvicina sorridente, gli ha portato da bere: Massimo scompare. Commedia surreale che racconta la vita di questi due ragazzi dall’adolescenza all’ingresso nell’età adulta, il film, pur avendo premesse di pura fantasia, propone una riflessione del tutto attuale sui disagi relazionali realmente esistenti nella generazione dei giovani d’oggi e forse anche in quelle passate.
Il regista Pietro Reggiani ha ricevuto numerosi  e importanti premi per il corto “ASINO CHI LEGGE” selezionato per molti Festival e riconosciuto dal Dipartimento dello Spettacolo quale film d’essai; se serve, di seguito il link della pagina: http://www.nuvolafilm.com/portfolio/asino-chi-legge/

In un mondo in cui si suppone esista l’invisibilità psicosomatica, ovvero in cui le persone con difficoltà di relazione, in certe situazioni, diventano letteralmente invisibili, seguiamo l’incontro tra Roberta (Francesca Golia “La grande bellezza”, “La Bella Addormentata”) , che ha bisogno di attenzione, altrimenti scompare, e Massimo (Pierpaolo Spollon “Terraferma”, “Leoni”), che al contrario, ansioso, scompare se sente attenzione su di sé.

In allegato l’articolo dell’AVVENIRE e pressbook inviatoci dallo stesso regista PIETRO REGGIANI sul film girato anche in Trentino con l’ausilio della Trentino Film Commission.

LA DOLCE ARTE DI ESISTERE rass Stampa pressbook _

La dolce arte di esistere-1

LA DOLCE ARTE DI ESISTERE locandina La dolce arte di esistere la prima a Predazzo con il regista Pietro Reggiani

Questo articolo è già stato letto 61262 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi