Magnifica Comunità di Fiemme, aziende in salute nonostante la crisi.

Da il 4 maggio 2009

malga%20valmaggiore Magnifica Comunità di Fiemme, aziende in salute nonostante la crisi.VALLE DI FIEMME – Dopo il parere favorevole espresso lo scorso 14 aprile dal Comun Generale, anche il Consiglio dei Regolani ha approvato, con voto unanime, il rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2008, illustrato giovedì sera dal vicescario Giuseppe Zorzi , che è ancora alla guida provvisoria dell’ente valligiano, in attesa delle decisioni che lo Scario dimissionario Raffaele Zancanella prenderà nei prossimi giorni. Della attuale situazione istituzionale, il consiglio non ha parlato, e questo silenzio potrebbe essere un segnale positivo, per un prossimo, auspicabile ritorno alla normalità. Intanto, il consuntivo dell’anno scorso evidenzia, al di là della crisi in essere, una situazione sicuramente positiva, che interessa le due aziende comunitarie. L’Azienda Agricola Forestale evidenzia un utile di gestione pari a 654.226 euro, con costi di 3.728.093 euro e ricavi di 4.382.319. Tra le spese, soprattutto i costi di produzione (1.310.724 euro) e quelli del personale (1.450.423). L’azienda ha prodotto 36.000 metri cubi di legname (5.000 in meno del 2007), quasi tutti conferiti presso la segheria di Ziano, con un costo medio di 80 euro al metro cubo per tutto l’assortimento. Da evidenziare anche gli interventi per la manutenzione del patrimonio, pari a circa 383.000 euro, per il miglioramento della rete stradale forestale, la ricostituzione delle aree colpite dagli schianti, specialmente in Val Cadino e in Val Grana, e la normale coltivazione delle foreste. Per quanto riguarda la gestione immobiliare, questa ha registrato 268.436 euro di costi e 321.027 di ricavi, derivanti soprattutto dagli affitti della segheria e dell’autostazione di Predazzo, con un utile di 52.591 euro. Tra le spese, circa 80.000 euro per interventi presso la segheria (recinzione, asfaltatura dei piazzali, rete antincendio). Rispettati, come sempre, anche gli impegni nel settore zootecnico e pascolivo, in quello produttivo/commerciale ed a sostegno delle iniziative sociali e culturali (vigili del fuoco, bande, festa del boscaiolo). Il vicescario ha inoltre illustrato il primo assestamento di bilancio del 2009, per un movimento complessivo di 1.318.000 euro. La cifra più consistente riguarda il contributo provinciale per il restauro del Palazzo, pari complessivamente a 906.020 euro, inseriti a bilancio quest’anno anche se liquidati in dieci anni. Il consiglio ha poi approvato il tradizionale patrocinio della Magnifica al 61° Convegno Distrettuale dei Vigili del Fuoco, in programma domenica 31 maggio a Cavalese, con parecchie novità ed una manifestazione programmata in quattro aree del paese, piazza Fiera, Piazza Verdi, la zona delle Funivie del Cermis ed il parco della Pieve. Il contributo stanziato è di 5.000 euro. Saranno premiati anche i pompieri con 30 anni di servizio. Le ultime delibere hanno riguardato l’adozione del documento programmatico per la sicurezza e la privacy, previsto dal decreto legislativo n. 196 del 2003, l’autorizzazione al Comune di Moena ad occupare 155 metri quadrati di suolo comunitario per il completamento dell’acquedotto di Forno (dovrà pagare 300 euro all’anno di indennizzo e versare una cauzione di 5.000 euro prima dell’inizio del lavori), l’approvazione della convenzione che disciplina la raccolta dei funghi in forma associata con i Comuni (non hanno aderito Capriana e Valfloriana), e la concessione in gestione delle strutture agrituristiche di Malga Corno, in comune catastale di Trodena, e Malga Valmaggiore a Predazzo, per la prossima estate. Entrambi nuovi i gestori, Giancarlo Iori per Malga Corno (dopo la rinuncia della famiglia Haas) e Andrea Guadagnini per Valmaggiore, dove non si è più dichiarato disponibile Franco Morandini. Il canone è stato fissato rispettivamente in 7.000 e in 4.000 euro.

MARIO FELICETTI

Questo articolo è già stato letto 1796 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi