Mamme in difficoltà, una firma per il numero verde nazionale.

Da il 22 agosto 2009

tonia Mamme in difficoltà, una firma per il numero verde nazionale.VALLE DI FIEMME – Quando la solitudine, la depressione, la malattia generano momenti drammatici e scelte sconvolgenti. Sono recentissimi i tragici fatti di cronaca che hanno visto protagoniste una mamma di Caldaro, quella di Parabiago (Milano), quella di Catania ed il tentativo di quella di Bologna. Episodi che hanno colpito l’opinione pubblica e, soprattutto, stimolato le coscienze ad una azione comune, a livello nazionale, per sollecitare, presso il ministero del welfare, l’istituzione di un numero verde, in grado di rispondere alle problematiche ed alle urgenze che si possono verificare quando una mamma si trova ad affrontare, magari da sola, determinati problemi. Anche l’Associazione Bambi/Bambino Malato, di Molina di Fiemme, ha deciso di appoggiare questo progetto per evitare che le tragedie abbiamo a ripetersi. Bambi vuole fare la sua parte, rendendosi disponibile a raccogliere firme, ma anche a fornire informazioni utili per le famiglie che hanno bisogno di aiuto. L’iniziativa, a livello nazionale, è dell’associazione «Genitori tosti». Chi vuole firmare può accedere al sito « www.firmiamo.it/numeroverdepermamme ». M. F.

Questo articolo è già stato letto 1958 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi