Molina di Fiemme assemblea del Circolo anziani

Da il 24 marzo 2009

Attico Mansarda vendita Castello Molina Di Fiemme 19472481 Molina di Fiemme assemblea del Circolo anziani MOLINA DI FIEMME – Sessanta soci (su 272 iscritti), con otto deleghe, hanno partecipato domenica pomeriggio all’assemblea del Circolo anziani di Molina di Fiemme, convocata alle 14.30 presso la sala Tisti della Casa Sociale. Al centro dei lavori, la relazione del presidente Enrico Benati , che ha ricordato in sintesi le numerose iniziative dell’associazione nel corso dell’ultimo anno sociale. Tra le principali, la gita culturale a Bergamo e sul lago d’Iseo, la collaborazione con la Cassa Rurale di Fiemme per le celebrazioni del centenario della Rurale e della Famiglia Cooperativa di Molina, la partecipazione ad «Estate Ragazzi», organizzata dal Comprensorio, il corso di video scrittura attivato presso l’Istituto Comprensivo di Cavalese, con il supporto di Adriano Bazzanella e Luciano Braus nel ruolo di insegnanti, l’incontro in sede per prendere visione del filmato sul lavoro svolto in Africa, presso la Missione di Maputo, da Mario Tonini e Carlo Cavada , e per parlare anche di soccorso alpino con Ivo Cristel . E ancora i corsi di ballo, la festa della donna, le serate conviviali, la sagra di S.Antonio, la cena del povero (con 1.000 euro donati alle missioni), le adozioni a distanza (nel 2009 se ne prevedono due in più), gli incontri alla casa di riposo di Tesero, la conferenza con i vigili del fuoco per parlare dei pericoli che si possono correre tra le mura domestiche, gli appuntamenti di dicembre e di fine anno, il corso di ginnastica programmato in collaborazione con la Polisportiva di Molina., il giornalino «…’N cin de filò», curato da Mirta Corradini , le feste di compleanno, l’incontro con il Circolo di Castello. Senza dimenticare l’insediamento (lo scorso aprile 2008) del Comitato per gli Anziani, previsto dallo Statuto comunale, con il compito di esprimere pareri e proposte alla giunta e al consiglio, al fine di migliorare la vita degli anziani. Del Comitato fanno parte i presidenti dei Circoli di Molina e Castello, Lionella Bortolotti, Emma Zanon, Luciano Sottoriva, Vincenzo Ianniello, Dolores Iuriatti Seber e i rappresentanti dell’amministrazione. Una ricca, stimolante serie di attività che hanno incontrato il gradimento di tutti i soci. Il segretario Livio Cavada ha quindi illustrato il consuntivo 2008 (16.359 in entrata, 15.048 in uscita, con una disponibilità, a fine dicembre, di 5.200 euro, grazie al fondo cassa preesistente di 3.889 euro) e il bilancio preventivo del 2009 (entrate per 16.105 euro, uscite di 15.450 e disponibilità presunta a fine esercizio di 5.855 euro). È l’unica associazione, ha sottolineato il sindaco Adriano Bazzanella in un breve intervento, che non chiede contributi al Comune, che per altro mette gratuitamente a disposizione la sede presso la casa sociale, accollandosi tutte le spese. Bazzanella ha anche invitato il circolo a intensificare i rapporti con Castello e rafforzare i legami con quanti si occupano di assistenza agli anziani, badanti comprese. L’ultimo provvedimento ha riguardato il mantenimento a 10 euro della quota sociale. Poi un brindisi beneaugurante anche per le iniziative previste nell’anno in corso.

MARIO FELICETTI

Questo articolo è già stato letto 2285 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi