MontagnAnimata, l’estate da fiaba – Domenica 23 impianti gratis

Da il 21 giugno 2019
latemar dragologo

VAL DI FIEMME – TRENTINO MontagnAnimata, l’estate da fiaba inizia domenica 23 giugno

Nuove missioni avventurose, passeggiate comiche, cantastorie, rock star e  geotrekking sull’atollo del Latemar. Fra le novità, i bimbi scoprono comportamenti ecosostenibili giocando fra i ceppi di alcuni alberi caduti.

 Impianti di risalita gratuiti nella giornata di apertura.

Si annuncia un’estate dedicata alla rinascita del bosco. MontagnAnimata riflette sul clima e lo fa attraverso il gioco, l’avventura e lo spettacolo. Mentre la geologia, sia in versione famiglia, sia in versione trekking, rivela le grandi trasformazioni delle Dolomiti, una piccola macchia di bosco abbattuta dalla tempesta Vaia di fine ottobre diventa l’occasione per osservare la forza straordinaria della natura che rinasce sotto agli occhi dei bambini.

L’estate 2019 inizia domenica 23 giugno, con la Festa di Apertura degli impianti di risalita Latemar MontagnAnimata Predazzo-Gardoné (cabinovia) e Gardoné-Passo Feudo (seggiovia). Come da tradizione, questi due impianti sono gratuiti durante la giornata di apertura, per invitare tutti a raggiungere questo paradiso naturale di libertà, scoperta e avventura.

A partire da quest’estate gli impianti di risalita funzioneranno con orario continuato. La telecabina Predazzo-Gardoné sarà aperta dalle 8.30 alle 17.45, mentre la seggiovia Gardoné-Passo Feudo dalle 8.30 alle 17.30.

impianti latemar montagnanimata predazzo 1024x682 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

Tra le novità dell’estate 2019 ci sono due fantasiose missioni da compiere. I bimbi aiutano il magico Salvanel del Feudo a fermare l’Orco Sporcatutto, quindi partecipano ai giochi interattivi di squadra della Difr Academy, alla ricerca della Fiamma Reale con il piccolo Tof.

Da inizio luglio a fine agosto, nuovi spettacoli in anfiteatro e sui sentieri: nella Foresta dei Draghi oltre al mitico Nikolaus Drache, i bimbi incontrano due divertenti cantastorie.

Sul sentiero del Pastore Distratto, nel silenzio del bosco, vanno alla ricerca del Dahù, dopo la furia della tempesta autunnale.

Intanto, nel magnifico anfiteatro naturale si alternano filastrocche e racconti. Qui, per la prima volta a Gardoné, va in scena “Nick and the Pollo”, una rock star per i piccoli.

I mercoledì sono tutti dedicati alla geologia: a Gardoné la bizzarra Gea li conduce sulle tracce del vulcano di Predazzo, mentre un esperto geologo li accompagna da Passo Feudo ai dintorni della guglia Torre di Pisa, per osservare le meraviglie dell’atollo del Latemar (Geotrekking, minimo 12 anni).

 alpine coaster latemar 1024x682 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

IL SALVANEL DEL FEUDO E LA FURIA DELLA TEMPESTA

Dall’estate 2019 i bimbi hanno un’occasione unica per osservare gli effetti del clima in una porzione di bosco abbattuta dal vento di fine ottobre, lungo il Sentiero del Pastore Distratto. Guardando i ceppi e i tronchi a terra la forza distruttiva del vento è evidente. Ma è altrettanto visibile la forza della rinascita, attraverso un’infinità di giovani piante che sono pronte a sostituire gli alberi caduti.

I bambini possono inoltrarsi in questo sentiero con il nuovo giocolibro “Il Salvanel del Feudo e la furia della tempesta”, scritto da Beatrice Calamari e illustrato da Michela Meroni.

Durante la tempesta, il Salvanel, per quanto piccolo, ha fatto la sua parte, mettendo al sicuro gli animali del bosco, rinforzando le radici degli alberi e attutendo la caduta di alcune piante con la magia del Gonfiamuschio.

La missione del giocolibro invita i bambini ad aiutare il simpatico folletto che ora è disturbato dalla presenza dell’Orco Sporcatutto. Dalle luride tasche di questa creatura cadono in continuazione lattine, bottiglie di plastica e cartacce. Bisogna fermarlo, o perlomeno provare a trasformarlo.

Tranelli, quiz e indagini divertono passo dopo passo, con piccoli colpi di scena, come l’avvistamento di curiose Cornobacche.

Attraverso il gioco i bimbi scoprono cosa ha interrotto il magico equilibrio del bosco.

Fra alberi distesi a terra e tracce di rinascita, emergono comportamenti virtuosi che permettono ai bambini di amare il bosco anche da casa, con piccoli gesti quotidiani.

 latemar dragologo 1024x678 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

LA FIAMMA REALE: UNA NUOVA MISSIONE DIFR ACADEMY

All’alba del Grande Giorno Grandioso, il piccolo Tof è piuttosto intimorito. Riuscirà il principe dei draghi del Latemar a dominare le emozioni e a credere in se stesso? Solo così potrà conquistare la fiducia del Maestro Prakon e il dono prezioso della Fiamma Reale. Non sarà facile, dovrà percorrere il cammino dell’Appartenenza, superare molte prove, neutralizzare quattro orribili Gargouilles e schivare il minaccioso Leroistus.

La missione dei bambini è proprio quella di aiutare Tof, giocando in squadra con la Difr Academy: un gioco all’aperto con 8 postazioni interattive. A loro disposizione c’è un kit, da ritirare al Punto Info a Gardoné, con il nuovo giocolibro di Simone Frasca, il chip e la mappa.

A ciascuna postazione interattiva corrisponde una prova: per trovarle i bimbi osservano la mappa e raggiungono gli imprevedibili totem che scatenano effetti speciali. Risolvendo gli indizi, imparano l’alfabeto dei draghi e trovano la soluzione del gioco. Il tutto in compagnia della dinastia dei Draghi buoni del Latemar.

 latemar uovo del drago 1024x684 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

RADDOPPIANO I MERCOLEDÌ DA GEOLOGI

Con la chiusura temporanea del Geotrail Dos Capèl gli appuntamenti con la geologia raddoppiano. Fra lava e magma imprigionato nelle rocce, l’intrepida Gea, a Gardoné, segue le tracce dell’antico vulcano di Predazzo. Non sarà sola. Dovrà mettere a confronto le sue mappe, i suoi disegni e le sue disordinate annotazioni con quelle di un’esperta Geologa.

L’avventura, lungo i sentieri nel bosco, rivela i segreti nascosti nelle rocce che hanno fatto diventare le Dolomiti un territorio magico, mitico e meraviglioso. Il percorso è adatto a famiglie e bambini.

Per i più esperti (bambini dai 12 anni di età) si parte da Passo Feudo con il geotrekking Torre di Pisa: alla scoperta dell’atollo del Latemar. L’escursione mostra il fianco sommerso di un’antica isola che 240 milioni di anni fa emergeva dal mare triassico, da Passo Feudo, lungo il Coston del Latemar, fino al Rifugio Torre di Pisa. Guidati da un esperto Geologo e Accompagnatore di media montagna, i ragazzini esplorano il cuore dell’atollo fino alla forcella dei Camosci e attraverso la profondità di un mare tropicale. È un percorso ad anello suggestivo di media difficoltà e incredibile bellezza. L’escursione si inserisce nelle attività organizzate per il 10° anniversario Dolomiti UNESCO, e vede la collaborazione di Latemar MontagnAnimata, Latemarium, Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo e Muse di Trento.

clownerie latemar impianti predazzo4 1024x683 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

GLI SPETTACOLI ITINERANTI DELL’ANTICA CONOSCENZA

Lungo il sentiero del Pastore Distratto, tutti i lunedì vanno in scena spettacoli sul sapere della montagna. Ci sono le storie di autentici pastori, come Danilo e Albina, che in Val di Fiemme è un’istituzione. Lei, abituata a tagliare il fieno con la falce, lo annoda in un lenzuolo pulito e lo porta a valle. C’è la passione di Sergio, un boscaiolo vero come suo padre e prima ancora suo nonno. Lui crede nella rinascita del bosco messo a dura prova dalla tempesta dello scorso ottobre. C’è Marcello, un falegname a cui sono scomparsi tutti gli attrezzi. Solo l’incontro fortuito con il detective Claude Charpentier può risolvere il mistero.

Dal 21 al 26 luglio a Gardoné arriva la clownerie con le avventure di Nikolaus Drache, l’irruenza stravagante di Agro The Clown, le improvvisazioni travolgenti di Garaghty e Thom, i numeri strabilianti di Otto il Bassotto e l’eleganza straordinaria di Yosuke Ikeda.

clownerie latemar impianti predazzo3 1024x692 MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

latemar montagnanimata MontagnAnimata, lestate da fiaba   Domenica 23 impianti gratis

 

 

Questo articolo è già stato letto 176859 volte!

Commenti

commenti

About Lara Morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi