Pacher incontra i sindaci di Fiemme e Primiero per la riapertura della ss 50 a Fortebuso

Da il 29 maggio 2012

Il vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Alberto Pacher, ha avuto ieri una riunione informativa con i sindaci di Predazzo e Tonadico, Maria Bosin e Aurelio Gadenz e le Comunità di valle di Fiemme e Primiero rappresentate rispettivamente dal sindaco di Ziano di Fiemme, Fabio Vanzetta e dal sindaco di Siror, Walter Taufer.

Al centro dell’incontro i tempi di chiusura della strada statale 50 per il Passo Rolle, in corrispondenza del lago di Forte Buso.

Si è concordemente condiviso di trovare una soluzione che consenta a breve termine di garantire il passaggio dei pendolari, attivando tutti gli interventi che consentano si riaprire la strada in condizioni di sicurezza per il periodo estivo.
Il vicepresidente Pacher ha poi confermato che si studieranno interventi che consentano di rimuovere in via definitiva il problema della chiusura, visto il ruolo strategico svolto da quest’asse verso le aree del passo Rolle e del Valles e del Primiero.
Già entro la settimana saranno predisposti gli approfondimenti tecnici per definire tempi e modi dell’intervento che saranno tempestivamente comunicati a tutti gli interessati.  (L’Adigetto)

Sono stati segnalati danni alla rete in fibra ottica in seguito alla caduta massi. Enti pubblici da Bellamonte a Primiero senza internet, intranet e telefono da martedì. Problemi anche ai telecontrolli delle centrali e sugli Hot spot free. Strada chiusa fino al 18 giugno

Il transito tra San Martino di Castrozza e la Val di Fiemme e la Val di Fassa è garantito dalla deviazione sotto indicate, con l’auspicio che la strada possa essere presto ripristinata almeno in un senso di marcia.

Da Bolzano:

  • Autostrada A22, uscita Egna – Ora;

  • SS48 (direzione Val di Fiemme – Val di Fassa) fino a Predazzo;
    • da Predazzo si raggiunge Moena con la SS48;
    • giunti a Moena deviazione per SS346 verso Passo San Pellegrino;
    • proseguire e in seguito svoltare sulla SP25 in direzione Passo Valles;
    • superare il Passo Valles proseguire per SP 81 fino all’incrocio con SS50 e svoltare a sinistra verso Passo Rolle.

Da Trento:

  • SS47 della Valsugana (direzione Bassano/Padova) fino a Cismon del Grappa;

  • SS50bis (direzione Feltre/Belluno) fino ad Arten;

  • SS50 per Primiero, San Martino di Castrozza e Passo Rolle;

  • Si prosegue per Val di Fiemme e Val di Fassa:

    • superato Passo Rolle, in loc. Paneveggio prendere bivio a destra per SP81 del Passo Valles, proseguire per SP25;

    • svoltare a sinistra su SS346 verso San Pellegrino;

    • da Passo San Pellegrino si raggiunge agevolmente Moena e da lì la Val di Fiemme e la Val di Fassa.

frana fortebuso frame predazzo blog Pacher incontra i sindaci di Fiemme e Primiero per la riapertura della ss 50 a Fortebuso

Questo articolo è già stato letto 1901 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi