Paolo Brosio e Pino Dellasega al Palacongressi di Cavalese il 3 settembre 2010

Da il 27 agosto 2010

Venerdi 3 settembre alle ore 21,00 a Cavalese presso il Palacongressi – Sala del lettore, vi sarà una serata organizzata dal Comune di Cavalese e dall’Azienda per il Turismo della Valle di Fiemme, dove PAOLO BROSIOPINO DELLASEGA presenteranno i loro libri rispettivamente “A UN PASSO DAL BARATRO ” e “IL CRISTO PENSANTE DELLE DOLOMITI”.

Forte il collegamente tra il noto giornalista televisivo Paolo BrosioPino Dellasega, in quanto nel suo libro Paolo racconta la staria del Cristo Pensante, dedicandone un capitolo intero “La corona del Cristo Pensante”. Una storia nella storia quella del Cristo delle Dolomiti, che Paolo ha capito sin da subito di averne subito una grande influenza sul cammino della sua conversione. Infatti era il 25 di luglio quando Il Cristo pensante è stato benedetto a Predazzo e Paolo era li in piazza intervenendo in un bel discorso, ma il 25 di luglio è anche l’anniversario delle apparizioni di Medjugorie, e San Giacomo è il patrono pellegrino di tutte e due le località. Un racconto vissuto insieme in prima persona tra le pareti del Castellazzo, nelle albe e nei tramonti  e la Capanna Cervino dove Paolo ha finito di scrivere il capitolo sul Cristo Pensante.

Un’infinità di collegamenti all’apparenza casuali ma con tanti significati, che Pino Dellasega racconta nel suo libro uscito da un mese “Il Cristo Pensante delle Dolomiti”. Un viaggio che inizia trentanni orsono nella piazza di Varsavia tra sventolamenti di mille bandiere di Solidarnosh e si conclude,  o forse è iniziato, con la posa del Cristo pensante sul Monte Castellazzo.

Paolo e Pino Paolo Brosio e Pino Dellasega al Palacongressi di Cavalese il 3 settembre 2010Paolo Brosio porterà la sua testimonianza di conversione che è pure raccontata nel suo libro “A un passo dal baratro”, libro che a tutt’oggi ha venduto quasi 250.000 copie, un vero record italiano.

Tra meno di due mesi Paolo uscirà con il secondo libro dal titolo “Profumo di lavanda”.

L’ingresso è libero e quindi vi aspettiamo nunerosi.

Questo articolo è già stato letto 2928 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi