Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

Da il 16 marzo 2014
passo rolle dinamite per valanghe 13-3-2014 ph marco dellagiacoma predazzo blog3

Questo articolo è già stato letto 32182 volte!

Aggiornamento 17.3.2014: NUOVA VALANGA QUESTA MATTINA AL PASSO ROLLE: Una valanga di ampie dimensioni è caduta a passo Rolle.  L’apertura oraria è quindi stata sospesa.  Le foto:

valanga al passo rolle 17.3.2014 predazzoblog.it5  Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

valanga al passo rolle 17.3.2014 predazzoblog.it1  Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

valanga al passo rolle 17.3.2014 predazzoblog.it2  Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

valanga al passo rolle 17.3.2014 predazzoblog.it3  Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

valanga al passo rolle 17.3.2014 predazzoblog.it4  Passo Rolle, operazione dinamite fallita! Apertura strada a singhiozzo

Proprio nella giornata di ieri alcuni automobilisti sono passati sulla strada nonostante il divieto.. Gli addetti alla sicurezza della strada hanno dovuto adottare delle misure drastiche per evitare queste “scappatelle” che sarebbero state fatali nella mattinata di oggi.

L’operazione dinamite a Passo Rolle è fallita. Non sono serviti a nulla i trecento chili di esplosivo a smuovere l’enorme massa di neve che tuttora incombe sulla statale del Grappa che collega San Martino di Castrozza al valico: continuano quindi i disagi ed aumenta il disappunto degli operatori turistici.

Intanto ieri il Comune di Siror ha emesso un’ordinanza: «A partire da oggi la strada del Passo Rolle resterà aperta dalle 5 alle 11 in entrambi i sensi di marcia e unicamente dal Passo Rolle a scendere verso San Martino di Castrozza dalle 17 alle 18 di ogni giorno (fino alla normale riapertura della strada), con il rispetto delle seguenti prescrizioni per quanto riguarda l’uscita da Passo Rolle a San Martino durante l’orario dalle 17 alle 18: transito esclusivamente adottando un sistema di monitoraggio dei veicoli e pedoni in transito da parte di personale addestrato, veicoli distanziati opportunamente tra di loro e la presenza di personale addestrato per il monitoraggio visivo continuo».

L’ordinanza del Comune di Siror è il tentativo di ridurre i disagi che in questi giorni sta comportando la situazione di forte innevamento di tutta la zona di Passo Rolle. Si temono cadute di valanghe (ne sono cadute 3 negli ultimi giorni) e quindi si tiene chiusa l’unica via di comunicazione fra San Martino e Rolle, con le ormai note dannose conseguenze per tutti coloro che devono percorrere il tratto di strada.

In precedenza il consiglio comunale di Siror aveva approvato all’unanimità un ordine del giorno con il quale chiedeva interventi per la messa in sicurezza dell’arteria che collega Primiero con la valle di Fiemme.

Su questa questione sono diverse le dure prese di posizione sia da parte pubblica che da parte privata. Ultima in ordine di tempo è la petizione on-line per rendere operativo il passo. Leggi tutto su  Il Trentino

VEDI E FIRMA LA PETIZIONE

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi