Predazzo 11 luglio 2010: Temperatura massima + 32° minima + 3,03°

Da il 11 luglio 2010

Forse non tutti sanno che a Predazzo esiste da sempre un fenomeno naturale a dir poco sorprendente, in piena estate si può vedere e toccare il ghiaccio. Questo microclima d’alta quota localizzato a sud-est di Predazzo sulla sponda sinistra del torrente Travignolo è davvero interessante. Anche la vegetazione sorprende, infatti a quota 1018 vi si trovano i rododendri ed altri fiori di alta montagna. Un ricordo mio personale di qualche anno fa è quello di aver incontrato in quella zona anche il camoscio. Lo sapevano bene i nostri avi che nei tempi passati, prima dell’invenzione del frigorifero, avevano ricavato delle nicchie dove depositavano le scorte alimentari da conservare nel periodo estivo, insomma, dei veri e propri frigoriferi naturali. E’ proprio in una di queste nicchie che l’appassionato di metereologia, il predazzano Bruni Fulvio

, vi ha posto un datalogger dove registra la temperatura con regolarità e precisione estrema. Ci scrive infatti: “In 5 giorni di rilevamento della temperatura (campionamento ogni 10 minuti con risoluzione a 0,0625°) ho rilevato una temperatura minima di 3,03° e una media sulle 24H di 4,970° registrata ieri, ricordo che ieri in paese eravamo sopra i 32°.”  Dati davvero sorprendenti che d’ora in poi saranno monitorati con regolarità ed i più significativi pubblicati in esclusiva su Predazzoblog , mentre tutti gli altri dati riguardanti previsioni, webcam ecc. le potete trovare come sempre sul sito meteopredazzo.it.

Mauro Morandini

Questo articolo è già stato letto 3624 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi