Predazzo, “biciclettata alcoolica”: Taverna Aragosta risponde alle critiche del consigliere Dino Degaudenz

Da il 18 settembre 2009

5731 1219341604416 1255188424 30646022 4115079 s Predazzo, “biciclettata alcoolica”: Taverna Aragosta risponde alle critiche del consigliere Dino DegaudenzIn risposta all’articolo apparso sui giornali nei giorni scorsi lo staff della Taverna Aragosta intende fare alcune precisazioni. Innanzitutto volevamo ringraziare l’amministrazione comunale per averci dato la possibilità di svolgere la manifestazione, in sicurezza per quanto era nelle sue possibilità e per avere concesso la zona del campo ippico per la festa serale, zona che dopo due giorni di lavoro di riordino e pulizia è stata restituita nelle migliori condizioni….
Volevamo comunque sottolineare lo spirito dell’Aragosta al Bar che è  solamente quello di voler passare una giornata in allegria cercando di coinvolgere per quanto possibile il paese ed i suoi abitanti ed ospiti, senza la minima presunzione di voler fare qualcosa di culturale o con chissà quali pretese. Certo non si può metter d’accordo tutti e capiamo benissimo che a qualcuno la cosa può esser andata di traverso, ma crediamo esistano ben pochi eventi o manifestazioni che trovano tutti concordi. Ma noi pensiamo a tutte quelle persone che hanno passato giorni o settimane prima a pensare e poi a realizzare costumi o mezzi per partecipare e portare un po’ di vitalità in mezzo al paese senza pensare di voler far del male a nessuno o creare disagi, e comunque abbiamo visto molta gente, sia residenti che turisti, in piazza e per le vie del centro applaudirci, fotografarci e complimentarsi. Ci teniamo inoltre a dire che non si toccavano tutti i bar del paese ma solamente alcuni esercizi convenzionati in un “itinerario” che era stato pensato per poter defluire dal centro nel pomeriggio, anche se la festa si è protratta un po’ più a lungo di quello che era stato previsto e concordato e di questo ci scusiamo con quanti abbiano subito dei disagi o altro.
5731 1219342324434 1255188424 30646040 7029849 s Predazzo, “biciclettata alcoolica”: Taverna Aragosta risponde alle critiche del consigliere Dino DegaudenzProviamo a fare tutti un piccolo sforzo e proviamo a vedere questa giornata come un’opportunità per un giovane, e perchè no? anche meno giovane, di poter dare sfogo alla fantasia e trascorrere un pomeriggio in allegria e goliardia, così com’è stato; come ultima cosa in nessuno dei bar o punti ristoro i partecipanti erano in alcun modo forzati ad assumere alcolici.
La cosa che maggiormente ci dispiace è quella di essere stati strumentalizzati a fini politici, dando di noi e della nostra festa un’immagine che non corrisponde alla realtà. Hanno puntato il dito su alcuni eccessi gonfiandoli oltremodo e ci hanno fatto passare per un gruppo di ubriaconi irrispettosi dei beni comuni. Fortunatamente non tutti la pensano così: infatti l’associazione Taverna Aragosta viene spesso coinvolta in altre manifestazioni, (sportive e culturali) proprio per il suo spirito goliardico e per la voglia di fare.
La festa è aperta a tutti e richiama giovani dalle valli di Fiemme e Fassa ma non solo, infatti c’erano anche amici di Trento, di Modena e di Torino, quindi per farsi un’idea di cosa sia veramente l’Aragosta al Bar, la cosa più semplice è parteciparvi, come spettatore o come concorrente e trarre le proprie conclusioni.
Siamo comunque più che disponibili a qualsiasi critica e discussione costruttiva consapevoli che un evento di questo tipo può dare parecchi spunti di riflessione…
Volevamo anche cogliere l’occasione per dire grazie a tutte le associazioni e a tutti gli amici che ci hanno dato una mano, e un enorme grazie a tutti i partecipanti (non possiamo dimenticare a tutti quelli che han fatto chilometri e chilometri per esserci!!) che si sono divertiti e ci han fatto divertire.
Ovviamente abbiamo commesso degli errori e delle leggerezze, ci mancherebbe, ma ripetiamo siamo a disposizione di chiunque voglia parlarne, serenamente, senza mormorii, e soprattutto senza la ricerca di inopportune pubblicità gratuite sulla nostra pelle!
Viva l’Aragosta e viva il Presidente sorridente:-)

Davide Stoffie
TAVERNA ARAGOSTA

Questo articolo è già stato letto 2732 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi