Predazzo, domenica al via la 6°Marcialonga Cycling – 2012

Da il 22 maggio 2012

%name Predazzo, domenica al via la 6°Marcialonga Cycling   2012Domenica Predazzo ospita la partenza e l’arrivo della Marcialonga Cycling Craft

Marcialonga è sinonimo di grandi eventi sportivi durante tutto l’anno, il prossimo in linea cronologica sarà la 6.a Marcialonga Cycling Craft di domenica 27 maggio, in programma di buon mattino, alle 7.30 a Predazzo (TN). La granfondo su strada delle valli di Fiemme e Fassa, ultima nata delle tre “sorelle” Marcialonga (dopo lo sci di fondo e la corsa), quest’anno annuncia un appuntamento da grandi aspettative, come sempre con numeri imponenti (ad oggi oltre 2.200 iscritti), nomi maiuscoli, organizzazione rodata e anche un’accoppiata con il Giro d’Italia, che venerdì arriverà in Val di Fiemme ricalcando un tratto di percorso della Marcialonga Cycling Craft.

Il video della partenza della quinta edizione della Marcialonga Cycling PREDAZZO 29.5.11 video by  PredazzoBlog.it

Grandi nomi, si diceva, perché alla 6.a edizione della granfondo trentina tutti i migliori interpreti delle ruote magre hanno prenotato un posto in prima griglia, tanto che per la sfida di domenica risulta piuttosto difficile individuare i favoriti.

Fresco di tre vittorie stagionali, con le due in casa propria alla ..  (clicca su leggi tutto)  Granfondo fi’zi:k – Città di Marostica e alla Granfondo Liotto, prime due tappe del Challenge Giordana, si presenterà al via da Piazza SS. Filippo e Giacomo il vicentino Roberto Cunico, determinato più che mai a far sua la prova sulle Dolomiti, alla quale lo scorso anno aveva dovuto rinunciare per via di un infortunio.

Il 33enne vicentino dovrà guardarsi le spalle dal bolognese d’adozione Giuseppe Corsello, per ben tre volte sul podio di Predazzo senza però mai godere della vista dal gradino più alto, inoltre a fare bagarre ci penseranno i leader del Challenge Giordana, del quale la gara trentina è terza tappa. Carlo Muraro per ora è in vetta alla classifica Assoluta granfondo, e dunque farà il diavolo a quattro per confermarsi al vertice. Lungo i 135 km della Marcialonga delle due ruote cercherà di dire la propria anche il trentino Jarno Varesco, vincitore della granfondo di Fiemme e Fassa nel 2010.

Nell’ultima domenica di maggio si presenterà a Predazzo pure il podio della mediofondo 2011 al gran completo con, nell’ordine, il marchigiano Jarno Calcagni, il lombardo Niki Giussani e l’altoatesino Roberto Mich, cui si aggiungono il vicentino Andrea Masiero, primo nell’Assoluta MF del Challenge Giordana, e gli altri protagonisti del circuito come Marco Fochesato, Adriano Lorenzi, Davide Spiazzi e l’esperto Antonio Camozzi.

%name Predazzo, domenica al via la 6°Marcialonga Cycling   2012Per gli appassionati delle medie distanze la rassegna targata Marcialonga proporrà complessivamente 80 km, con “solamente” la scalata al Passo Lavazé, dove venerdì transiteranno anche i protagonisti del Giro d’Italia, mentre la Granfondo interesserà anche i Passi S. Pellegrino e Valles.

Un menu da intenditori, ed ecco che la start list della Marcialonga Cycling Craft si allunga pure con un oro olimpico del ciclismo su strada, quello dell’ex professionista svedese Bernt Harry Johansson che vinse tra i dilettanti ai Giochi Olimpici di Montréal 1976, a cui si aggiunge anche il triplo bronzo mondiale (due volte nel ciclocross e una nel XC) Luca Bramati.

%name Predazzo, domenica al via la 6°Marcialonga Cycling   2012Tante medaglie anche al femminile, tra le pedalatrici più agguerrite ci sarà la campionessa di scherma Dorina Vaccaroni, ora asso del ciclismo, già salita sul podio della Marcialonga Cycling Craft.

Al femminile la favorita nella Granfondo è l’altoatesina Marina Ilmer, vincitrice della GF Zen Air di ieri, mentre nella Mediofondo se la giocheranno soprattutto la trentina Serena Gazzini e l’altra sudtirolese Astrid Schartmüller, ma mai dire mai, perché il parterre in rosa conta anche Martina Zanon, Christiane Bitante (prima alla GF Zen Air nel medio), Antonella Girardi, Sabrina Zogli, Erica Venturini, Claudia Avanzi, Martina Arsiè, Marisa Coato, Gloria Gandini e Mery Marsiletti.

Trattandosi di Marcialonga l’universo della neve non poteva che essere coinvolto, a sudare sulle strade della Marcialonga primaverile ci saranno i fondisti Aukland, vincitore per ben tre volte alla Marcialonga con gli sci, Zorzi, Piller Cottrer, Morandini, Frasnelli e Debertolis, il pattinatore “olimpico” Anesi, il preparatore delle FFGG Piller, oltre al ceco Tomas Jakoubek, attualmente primo nella Combinata Punto3 Craft, somma dei tempi della Marcialonga Skiing, Cycling Craft e Running.

La Marcialonga Cycling Craft è alle porte, nelle due vallate trentine sarà assicurato il divertimento per ciclisti di ogni tempo dato che l’età anagrafica dei partecipanti spazia dai 19 ai 70 e più anni. Il più giovane rappresentante è il toscano Cosimo Bartoloni del 1993, il… meno giovane è il veneto Antonio Cogo, classe 1935, e tra i “pionieri” figurano anche quattro norvegesi nati tra il 1940 e il ’42.

Nei giorni scorsi sono state definite le griglie di partenza della 6.a Marcialonga Cycling Craft, lo schema può essere visionato sul sito www.marcialonga.it nella sezione dedicata.

Le iscrizioni proseguono ancora per qualche giorno, il termine massimo per presentare la propria candidatura è sabato 26 maggio. Info:www.marcialonga.it

Questo articolo è già stato letto 1754 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi