Predazzo e Scuola Alpina Guardia di Finanza, 90 anni in fotografia

Da il 25 luglio 2010
Inaugurata una mostra che racconta il rapporto con il paese dal 1920
PREDAZZO – È stata inaugurata ufficialmente martedì scorso, nel tardo pomeriggio, la mostra fotografica «Predazzo e la Scuola Alpina», una delle iniziative che la Guardia di Finanza ha messo in cantiere in occasione delle celebrazioni per il Novantesimo di fondazione della Scuola. Alla cerimonia di apertura, coordinata dal presidente del gruppo Collezionisti Gianmaria Bazzanella, hanno preso parte il sindaco Maria Bosin
ed il comandante della stessa Scuola colonnello Secondo Alciati [nggallery id=5]
. Tra essi, l’ex comandante, il generale Carlo Valentino. «Sono foto» ha detto il sindaco «che ci fanno rivivere la nostra storia», mentre il colonnello Alciati ha ribadito come «la Scuola Alpina e Predazzo siano due realtà inscindibili fin dal 15 novembre 1920, quando qui arrivarono i primi 500 allievi per dare vita al primo corso di formazione». Con un ricordo particolare per il tenente degli alpini Ottavio Berard, primo insegnante di tecniche alpinistiche, rimasto a Predazzo per un ventennio e sotto la cui guida furono addestrati oltre 20.000 finanzieri.
La mostra comprende una articolata serie di fotografie d’epoca, che ricordano la costruzione del’edificio, momenti di vita, le gare, i campioni delle Fiamme Gialle, le lezioni di sci a Passo Rolle. A completarla, una sezione dedicata alle cartoline d’epoca. Rimarrà aperta fino al 30 luglio, con orario 17-19 e 20.30-22-30.
Mario Felicetti

Questo articolo è già stato letto 8408 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Un Commento

  1. antonio pani

    7 gennaio 2017 at 14:05

    ricerca persona Dino Pagliai

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi