Predazzo, grande successo per la rassegna dei cori della terza età di Fiemme, Fassa e Primiero.

Da il 12 aprile 2010

cori terza eta predazzo blog Predazzo, grande successo per la rassegna dei cori della terza età di Fiemme, Fassa e Primiero.  PREDAZZO – Auditorium della Casa della Gioventù gremito ieri pomeriggio per la quinta edizione della rassegna canora dei cori della terza età di Fiemme, Fassa e Primiero. All’incontro, organizzato dall’Università della terza età e del tempo disponibile di Predazzo, hanno partecipato il coro «D’Argento» di Primiero, diretto dal maestro Enrico Tavernaro , il coro «Nolemaimassatart» di Moena, il coro «Ugole d’argento» di Cavalese ed il coro «Edelweiss» di Predazzo, tutti diretti dal maestro Fiorenzo Brigadoi . Quattro canzoni a testa, a richiamare alcuni dei più bei motivi della tradizione canora della montagna, senza rinunciare a sconfinare anche nei classici della musica italiana ed internazionale, da «Sbarazzina» di Di Lazzaro a «Dammi la man biondina» del grande Camillo Moser, a «Mazzolin di fiori» di Auriga/Sperino, al canto popolare fassano «Poltron polka», ad «Ave Maria» di Carducci/Pachner, al «Coro di Zingari», dal Trovatore di Giuseppe Verdi, a «Papaveri e papere» di Rastelli/Panzeri/Mascheroni. Poi il gran finale, con le voci femminili di Fiemme a proporre «Coro di contadine» dalle Nozze di Figaro di Mozart, i cori di Fiemme riuniti con «Coro di svizzeri», dal Guglielmo Tell di Giacchino Rossini, e tutti i quattro cori insieme ad interpretare l’«Inno alla gioia» dalla nona sinfonia di Beethoven, armonizzato da Brigadoi. Tutti pezzi molto apprezzati. Negli intervalli tra le varie esecuzioni, sono intervenuti, con parole di compiacimento e di plauso verso i coristi presenti alla rassegna, il sindaco di Predazzo Silvano Longo ed il consigliere provinciale Pino Morandini. M. F.

Questo articolo è già stato letto 2188 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi