Predazzo – Paneveggio: “El Mas del Dellai-Lama”

Da il 15 dicembre 2010

Una baita di montagna all’interno del parco naturale di Paneveggio (detta “Il maso”) da trasformare in una sede di prestigio della Provincia autonoma di Trento, con un “appartamento presidenziale” al primo piano. E’ il progetto del servizio logistica della Provincia che ha stanziato 1 milione e 200 mila euro per la ristrutturazione dell’edificio di montagna, nel territorio comunale di Predazzo.
Nella relazione si parla dell’esigenza di ospitare personalità di riguardo (oltre alle riunioni della giunta provinciale) con esigenze di prestigio e rappresentanza. E allora ecco come diventerà il Maso: al piano terra gli spazi di servizio (cucina con dispensa, due stanze per il personale di servizio, bagno, lavanderia e deposito); al primo piano l’appartamento presidenziale mentre in mansarda sono previste due stanze dotate di servizi privati. E poi il fienile (annesso) con le strutture di rappresentanza. Il tutto per 1 milione e 262 mila euro. Una cifra che servirà anche per l’isolamento termico dell’edificio.
Detta così (“appartamento presidenziale”) parrebbe la seconda casa del governatore Lorenzo Dellai, ma all’interno della Provincia da tempo era noto il progetto di realizzare una residenza di prestigio in grado di ospitare personalità internazionali, come il Dalai Lama ma anche il Papa che per le sue vacanze estive ha già scelto l’Alto Adige ma potrebbe scegliere Paneveggio.  (Il Trentino)

Precisazione del presidente Dellai a seguito di un articolo comparso su un quotidiano locale
L’EDIFICIO DI PANEVEGGIO, UNA STRUTTURA DI RAPPRESENTANZA

“L’edificio di pregio situato nel Parco di Paneveggio che la Provincia intende ristrutturare non sarà una struttura del presidente o della Giunta, ma una struttura di rappresentanza, come quelle a disposizione di tutte le istituzioni nel mondo, per ospitare visitatori illustri e organizare piccoli eventi”. Così il presidente della Provincia Lorenzo Dellai nel commentare un articolo comparso oggi su un quotidiano locale.

La Giunta provinciale – spiega Dellai – non ha nessun bisogno di sedi in mezzo al parco di Paneveggio da destinare ad attività ‘ludiche’, come ad esempio la sauna, che peraltro non rientra nelle mie abitudini. Né di un edificio a disposizione del presidente. Si tratta di un equivoco; la decisione della Giunta oggetto dell’articolo si riferisce ad un progetto di ristrutturazione di un edifico di pregio nel parco di Paneveggio, una sede, come si dice, ‘presidenziale’, nel senso che servirà ad ospitare personalità di rilievo e ospiti di riguardo in visita al Trentino. Tutte le amministrazione hanno luoghi ed edifici di questo genere, che utilizzano per dare ospitalità a visitatori di riguardo; ad esempio tempo fa si era ipotizzato di avere qui il Papa per le vacanze estive, ma le occasioni potrebbero essere le più diverse, considerate le tante visite istituzionali che riceviamo. L’edificio in questione stava andando in rovina; il recupero del patrimonio edilizio, specie se di patrimonio di pregio si tratta, come in questo caso, fa parte delle linee guida che abbiamo varato nel campo dell’edilizia e della tutela del paesaggio. Nella struttura in questione peraltro troverà spazio solo un appartamento, disposto su due piani. La decisione era stata assunta da tempo, i lavori però non sono ancora stati appaltati. Stamani, comunque, ho dato disposizione ai servizi competenti di aggiornare il progetto, che data qualche anno, senza stravolgerlo ma vedendo se è possibile aggiornarlo per renderlo un po’ più sobrio, coerentemente con gli ultimi indirizzi che la Giunta, in senso generale, si è data. Comunque sia, è necessario recuperare la struttura, anche perchè altrimenti continuerà ad andare in rovina, e così è anche brutta da vedere.”

Ufficio Stampa Provincia di Trento COMUNICATO nr.4335

Questo articolo è già stato letto 2054 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi