Predazzo, preghiera e unità interreligiosa ai Mondiali di Fiemme

Da il 27 febbraio 2013

I Mondiali sono un’occasione anche per rinsaldare l’unione di credi religiosi diversi. A Predazzo infatti, lunedì sera, il parroco don Giorgio, l’Arcivescovo Monsignor Luigi Bressan, tutti i parroci della Val di Fiemme e Fassa, Don Daniele Laghi della Val dei Mocheni e i Pastori di Austria e Norvegia hanno pregato, ascoltato le letture della Bibbia, meditato insieme.
Con loro anche il presidente esecutivo del Comitato Organizzatore dei Mondiali Piero Degodenz, la sindaca di Predazzo Maria Bosin accompagnata dall’intera giunta, il presidente della Comunità territoriale della Val di Fiemme Raffaele Zancanella e alcuni degli assistenti spirituali delle squadre sportive presenti ai Mondiali.

Molta la gente che ha accolto l’invito della Chiesa trentina, tanti anche gli ospiti internazionali dei Mondiali. A tutti i presenti, durante la cerimonia, è stato donato il cero della pace.
La novità del rito religioso diverso ha, senza dubbio, aiutato la concentrazione dei presenti.

Le preghiere recitate da Monsignor Bressan in italiano, inglese, tedesco e francese e una meditazione particolarmente intensa hanno caratterizzato la cerimonia ecumenica di Predazzo.
L’impostazione della preghiera di lunedì sera è stata di impostazione cattolica luterana. La tradizione luterana dà molta importanza alla preparazione degli atleti anche da un punto di vista spirituale, tanto da dedicare loro preghiere specifiche.

Dopo la preghiera, officianti, atleti, rappresentanti istituzionali della Val di Fiemme e componenti di varie delegazioni hanno condiviso anche la cena. ladigetto.it

preghiera mondiali fiemme Predazzo, preghiera e unità interreligiosa ai Mondiali di Fiemme

 

 

Questo articolo è già stato letto 1696 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi