Predazzo, soddisfazione per l’incontro “Diabete e Nordic Walking”

Da il 24 luglio 2013
nordic walking diabete predazzo fiemme 3 2013

Questo articolo è già stato letto 3790 volte!

Diabete e Nordic Walking è stato il tema trattato il 20 luglio a Predazzo con un interessante programma iniziato al  Museo geologico delle Dolomiti con un incontro sul rapporto tra ‘Diabete e movimento’ per poi uscire all’aperto per fare i test della glicemia prima e dopo la camminata di nordic walking.

Dopo un saluto del Presidente del Lions Club Fiemme e Fassa Massimo Piazzi, che ha ricordato come i Lions  siano particolarmente sensibili al tema del diabete e della cecità, spesso causata da questa patologia,  ha preso la parola il dott. Roberto Moggio, nuovo direttore dell’U.O. di Medicina dell’ospedale di Cavalese che ha illustrato la situazione in valle  e il lavoro dell’equipe che si occupa del diabete: in carico ci sono 1200 pazienti, dei quali 200 della valle di Fassa.

Nei primi mesi dell’anno, nonostante il lavoro con i MMG si sono aggiunti già 68 pazienti. I medici dedicati a tale patologia sono il dottor Cheluci e la dott.ssa Martucci.  Il dott. Cheluci ha spiegato a grandi linee che cosa è il diabete e quali siano le complicanze. Il 15%- 20% dei casi è di diabete di tipo 1, quello giovanile, caratterizzato da una carenza sostanziale di insulina.  Per chi ne è colpito, l’esercizio fisico unito alla dieta è di grande utilità. L’80% dei pazienti  adulti /anziani è affetto dal diabete mellito, di tipo 2, caratterizzato da una scarsa sensibilità all’insulina;  esso può essere tenuto sotto controllo senza farmaci con un’attività fisica regolare. In questo caso il movimento è una vera terapia in quanto provoca un aumento di sensibilità all’insulina con conseguente calo della glicemia.

Il dottor V. Moser, già primario di medicina e valente cardiologo, ha ribadito che la migliore cura per molte patologie,  in primis quelle cardio-circolatorie, è il movimento e in particolare il camminare muovendo gambe e braccia come si fa nel Nordic Walking. La Master Trainer  Claudia Boschetto ha quindi illustrato con belle immagini, la tecnica del Nordic Walking, che – ha ricordato- possono praticare tutti, piccoli e adulti o anziani e con qualsiasi tempo e ovunque nella natura, con beneficio generale per la salute e per lo spirito. Ha ricordato i numerosi corsi organizzati e lo spirito di amicizia ch ne è derivato.

Si è quindi usciti nel sole sulla terrazza del museo, ove tre infermiere  volontarie, guidate dalla caposala Raffaella Morandini, hanno misurato  il valore glicemico dei partecipanti, con misuratori forniti dal socio  Lions Franco Dellagiacoma della farmacia Pasi di Predazzo.

Il gruppo composto da numerosi  bambini, giovani, e adulti è poi partito per un bel giro di circa un’ora e mezzo  verso Sottosassa. Erano presenti anche i dott. Paolo Ziller e la dott.ssa A. Simoncelli oltre a tre istruttrici della Scuola di Nordic Walking di Fiemme.

Al ritorno è stata di nuovo misurata la glicemia e dal confronto dei valori si è potuto verificare sul posto  come vi sia un abbassamento della stessa, dopo l’esercizio fisico.

L’incontro è stato organizzato dal Lions Club Fiemme e Fassa  in collaborazione con l’ASD Fiemme Nordic Walking , l’Associazione Diabete Giovanile del Trentino e con la sponsorizzazione del Comune di Predazzo.

Davvero una bella e utile iniziativa molto apprezzata da tutti i partecipanti!    Claudia Boschetto

la sportiva banner sotto articolo1 Predazzo, soddisfazione per lincontro Diabete e Nordic Walking

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi