Premondiali di Fiemme, Kamil Stoch vola a Predazzo. Pittin fuori dalla combinata

Da il 6 febbraio 2012

%name Premondiali di Fiemme, Kamil Stoch vola a Predazzo. Pittin fuori dalla combinataLa seconda gara sul trampolino di Predazzo è iniziata con un forte aria da sotto, tuttavia con il passare dei minuti l’intensità del vento è calata progressivamente fino a cambiare direzione. Nella prima serie gli atleti con i pettorali più bassi si sono quindi trovati a saltare in condizioni decisamente favorevoli e questa situazione ha favorito risultati inusuali ed eliminazioni eccellenti. Non hanno guadagnato accesso alla seconda serie, tra gli altri, Simon Ammann e Robert Kranjec.

La seconda serie si è invece disputata in condizioni regolari (forte vento da dietro per tutti) e ha premiato Kamil Stoch, terzo a metà gara. Il polacco ha sfoderato i migliori salti stagionali con aria alle spalle riuscendo ad avere ragione di Gregor Schlierenzauer per 1.6 punti. Terza piazza per il norvegese Anders Bardal a quasi 10 punti dal vincitore. Sesto Thomas Morgenstern dietro ai tedeschi Richard Freitag (quarto) e Severin Freund (quinto). Daiki Ito, ottavo, è stato protagonista di una grande rimonta nella seconda serie piazzandosi in mezzo ai due atleti più favoriti dal vento nel primo salto. Il norvegese Bjørn Einar Romøren ha chiuso settimo, mentre il tedesco Andreas Wank, leader a metà gara, si è dovuto accontentare della nona posizione. 

Per la Combinata:

Prima vittoria in carriera per Akito Watabe nella Coppa del mondo di combinata nordica che permette al Giappone di tornare al successo in Val di Fiemme a distanza di 17 anni dall’ultima volta. Il 24enne di Nagano si è imposto nella Gundersen conclusiva della tre giorni trentina con una grande prova nel salto del mattino, grazie alla quale ha ipotecato il primo posto finale. Watabe ha controllato la situaizone sugli stretti, resistendo al ritorno del gruppo inseguitore regolato sul traguardo da Mikko Kokslien che ha relegato al terzo posto Bill Demong.

%name Premondiali di Fiemme, Kamil Stoch vola a Predazzo. Pittin fuori dalla combinataNiente da fare per Alessandro Pittin. Il friulano, rientrato coraggiosamente alle gare in questo weekend a pochi giorni dalla caduta in allenamento, ha lottato fino alla fine ma i dolori ereditati non gli hanno permesso di battagliare come al suo solito. Alessandro ha concluso quarantaseiesimo msenza praticamente spingere. “Ho fatto veramente fatica – ha commentato alla fine -, avevo male dappertutto, molto più rispetto a venerdì dove ero riuscito a difendermi discretamente. Adesso decideremo con i tecnici come comportarci nei prossimi giorni”. A parziale consolazione di Pittin rimane il secondo posto nella classifica generale di coppa: Jason Lamy Chappuis, ottavo, sale a 888 punti contro i 674 dell’italiano, mentre Watabe si fa minaccioso a 673. Il migliore azzurro di giornata è stato Lukas Runggaldier in 34sima posizione, seguito da Armin Bauer 37simo, Giuseppe Michielli 39simo, Samuel Costa 40simo e Mattia Runggaldier 48simo.

Ordine d’arrivo Gundersen HS134/10 km Val di Fiemme (Ita):

1 WATABE Akito 1988 JPN 28:27.8

2 KOKSLIEN Mikko 1985 NOR 28:30.8

3 DEMONG Bill 1980 USA 28:31.7

4 RYDZEK Johannes 1991 GER 28:35.7

5 FRENZEL Eric 1988 GER 28:41.3

6 EDELMANN Tino 1985 GER 28:45.9

7 FLETCHER Bryan 1986 USA 28:46.4

8 LAMY CHAPPUIS Jason 1986 FRA 28:55.9

9 DENIFL Wilhelm 1980 AUT 28:57.5

10 LACROIX Sebastien 1983 FRA 29:10.7

 

34 RUNGGALDIER Lukas 1987 ITA 30:49.3

37 BAUER Armin 1990 ITA 31:01.4

39 MICHIELLI Giuseppe 1985 ITA 31:12.5

40 COSTA Samuel 1992 ITA 31:14.1

46 PITTIN Alessandro 1990 ITA 31:38.4

48 RUNGGALDIER Mattia 1992 ITA 31:48.4

Questo articolo è già stato letto 2055 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi