Rifiuti, ampliati gli orari dei Centri Raccolta in Fiemme

Da il 3 febbraio 2017
nuovi orari centri raccolta fiemme

Questo articolo è già stato letto 45396 volte!

La raccolta differenziata è ormai una realtà consolidata in Valle di Fiemme.

Negli ultimi anni abbiamo fatto grandi passi avanti nella direzione di una sempre maggiore attenzione alla tutela dell’ambiente raggiungendo, grazie allo sforzo collettivo dei nostri valligiani, dei nostri ospiti e delle imprese, traguardi di assoluto rilievo nell’ambito della separazione, del recupero e della riduzione dei rifiuti.

Il nostro territorio è ormai stabilmente ed abbondantemente sopra all’80% di raccolta differenziata. Questo risultato ci colloca, tutti insieme, come i più virtuosi in Provincia di Trento e ai vertici della speciale graduatoria dei territori “più ricicloni” stilata da Legambiente.

Un risultato interessante per tutti noi che dimostra come sia possibile promuovere un nuovo modo di gestire i rifiuti e contemporaneamente favorire la nascita di una nuova cultura ambientale coerente con il territorio che ci circonda.

La Valle di Fiemme rappresenta ormai un punto di riferimento nel settore anche grazie alle numerose iniziative di sensibilizzazione che abbiamo attivato e che oggi molti stanno replicando in altre zone con la nostra collaborazione. Dalla diffusione dei pannolini lavabili per i bambini delle nostre famiglie, alla messa al bando delle borse in plastica in favore delle borse riutilizzabili o in alternativa degli shopper biodegradabili in amido di mais, dal progetto latte crudo all’accordo con i supermercati della Valle per favorire la diffusione di buone pratiche di riduzione dei rifiuti. E per finire la certificazione ambientale Emas, in corso di validazione presso gli organi competenti.

Siamo convinti che sia importante continuare a lavorare a ridurre la produzione dei rifiuti, concentrandosi sul tema del riutilizzo dei beni evitando di trasformarli in rifiuti ed infine e solo come ultimo passaggio, procedere al recupero della materia e dell’energia contenuta nei rifiuti.

La raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti rappresentano non solo un modo di vivere vicino all’ambiente e rispettoso della natura, ma rappresentano soprattutto la consapevolezza che ciascuno di noi deve fare la propria parte per conservare il territorio, per difenderlo, per fare in modo di utilizzare le risorse disponibili con attenzione e rispetto.

Il Piano Provinciale

Il piano provinciale per lo smaltimento dei rifiuti prevedeva il raggiungimento di una percentuale di raccolta differenziata del 65% entro il 2008.
Il piano prevede anche una quota di rifiuto residuo non superiore ai 175 Kg/ab/anno.

 Rifiuti, ampliati gli orari dei Centri Raccolta in Fiemme

La Fiemme Servizi SpA e la Valle di Fiemme hanno già raggiunto e superato questi traguardi dimostrando la concreta possibilità di raggiungere gli obiettivi fissati dal piano Provinciale approvato nel 2006 dall’Assessore all’ambiente Mauro Gilmozzi.
Il piano è molto articolato e mira a raggiungere un traguardo molto ambizioso a tutela dell’ambiente e del territorio in cui viviamo.

Per raggiungere tali obbiettivi, il Piano propone ai vari Enti gestori (Comprensori, Comuni, Società incaricate) delle linee guida per la riorganizzazione dei sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti urbani:

  • Preferire, ovunque possibile, l’opzione della domiciliarizzazione dei contenitori su spazi privati per le raccolte della frazione organica e del rifiuto secco.
  • Adottare sistemi per la raccolta integrata stradale, o con specifiche raccolte domiciliari o presso i CRM per le frazioni di rifiuto riciclabile.
  • Impostare, per le Grandi Utenze, raccolte dedicate alla frazione organica e per i maggiori materiali prodotti.
  • Evitare di lasciare containers non presidiati sul territorio ma predisporre CRM o servizi su chiamata per i rifiuti ingombranti.
  • Aprire i CENTRI DI RACCOLTA MATERIALI per la raccolta di tutte le frazioni riciclabili.
  • Incentivare il COMPOSTAGGIO DOMESTICO dove è possibile.

nuovi orari centri raccolta fiemme 1024x424 Rifiuti, ampliati gli orari dei Centri Raccolta in Fiemme

 

I centri rimarranno chiusi in concomitanza delle festività nazionali

MEDOINA PREDAZZO DAIANO, TESERO, ZIANO
Rifiuti ingombranti non riciclabili
MATERASSI, POLTRONE, DIVANI, SCI, ecc. privati,aziende solo privati solo privati
Rifiuti riciclabili
CARTA privati e aziende privati e aziende solo privati
IMBALLAGGI IN CARTONE
MULTIMATERIALE
POLIACCOPPIATI (TETRA PAK)
ERBA E RAMAGLIE
LEGNO E PANNELLI TRUC.
FERRO
PNEUMATICI (TOGLIERE IL CERCHIONE)
ABITI
PLASTICA VARIA (NON IMBALLAGGIO) privati e aziende privati e aziende NO
NYLON
INERTI solo privati(piccole quantità) solo privati(piccole quantità) NO
PICCOLE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE (RAEE) solo privati privati e aziende solo privati
TV E MONITOR
FRIGORIFERI
LAVATRICI solo privati privati e aziende NO
OLIO VEGETALE/OLLY privati e aziende (max 30 Lt al gg.) privati e aziende (max 30 Lt al gg.) solo privati
Rifiuti pericolosi
FARMACI solo privati solo privati solo privati
PILE
VERNICI
BATTERIE PER VEICOLI
OLIO MOTORE E FILTRI OLIO
CONTENITORI SPORCHI
BOMBOLETTE SPRAY
TERMOMETRI AL MERCURIO
NEON
ACIDI
SOLVENTI
PESTICIDI solo privati solo privati NO
ESTINTORI
TONER

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi