SUPERMULAT/SUPERDANILO 2016 Classifiche e Foto

Da il 16 ottobre 2016
supermulat-superdanilo-2016-vertical-predazzo1

Questo articolo è già stato letto 89573 volte!

Domenica 16 ottobre  131 atleti nelle varie categorie hanno preso parte alla gara organizzata dalla U.s. Dolomitica asd di Predazzo  in collaborazione con i Vigili del Fuoco di Predazzo, del Cai Sat Predazzo, del Soccorso Alpino di Fiemme, dei maestri di sci Scuola Alta Val di Fiemme,  e l’ assistenza medica della Croce Rossa di Moena e del Dott. Umberto Bellon.

Manifestazione iniziata con un leggero ritardo dopo l’appello dei partenti alle  9,40 dalla piazza principale del paese, per salire poi verso la Villa Feudale e il Boscofontana con arrivo poi sul Monte Mulat a quota 2018 per le categorie maggiori, 1000mt di dislivello appunto per gli uomini e per le più ardite donne che hanno ritenuto di fare tutto il percorso mentre ufficialmente per loro il dislivello e classifica era ai 500mt come per le categoria cuccioli e junior che si sono fermate ai 500mt di dislivello.

supermulat superdanilo 2016 vertical predazzo2 SUPERMULAT/SUPERDANILO 2016 Classifiche e Foto

La classifica maschile assoluta è andata all’atleta seniores Filippo Beccari che ha gareggiato per il Team La Sportiva e che ha fatto segnare un tempo di 36’23”2, l’anno scorso si era classificato al secondo posto ma questa volta non gli è sfuggita la vittoria con il record personale abbassato di più di un minuto, al secondo posto Luca Ventura dei Vigili del Fuoco di Varena 36’32”4 il suo tempo e terzo il vincitore della passata edizione 2015 Thomas Trettel della Asd Cauriol di Ziano di Fiemme con il tempo di 39’03”6. Primo degli atleti Dolomitica in questa categoria è stato Andrea Dellagiacoma tredicesimo classificato con il tempo di 44’18”6, troviamo poi ancora al ventesimo posto Luca Rossi con il tempo di 46’05”8, ventitreesimo Alessandro Morandini tempo 47’41”6, ventiquattresimo Roberto Gabrielli tempo 48’18”9, ventiseiesimo Claudio Boninsegna tempo 49’48”3, quarantunesimo Marco Dellantonio tempo 59’18”0, quarantatreesimo Davide Stoffie che ha fatto anche un pò da scopa con il tempo di 1:04’37”0.

supermulat superdanilo 2016 vertical predazzo13 SUPERMULAT/SUPERDANILO 2016 Classifiche e Foto

Nella classifica assoluta femminile ai 500mt la vittoria non è sfuggita all’atleta più accreditata sull’ordine di partenza, Beatrice Deflorian, del Team La Sportiva  che ha fatto segnare un tempo di 20’22”5 molto simile a quello della edizione 2015, mentre al secondo posto troviamo Valentina Monsorno Us Lavazè Varena con un tempo di 25’00”6 e al terzo posto Lorenza Trentin atleta Us. Primiero che ha fermato il cronometro sui 25’58”6, in questa categoria per la Dolomitica troviamo all’ottavo posto Barbara Chiocchetti. Le migliori e più intraprendenti atlete sono poi arrivate anche fino ai 1000 mt di dislivello dove la classifica non è cambiata molto, al primo posto ancora Beatrice Deflorian che ha chiuso la sua fatica abbassando il tempo dell’anno scorso di quasi 45 secondi e portandolo a 41’34”5, al secondo posto Maria Tognetta dell’ Us Primiero con il tempo di 53’31”5 e al terzo posto Lorenza Trentin con il tempo di 54’08”6

Una sola atleta nella classifica master femminile ai 500 mt dove Lucina Lucin dei Vigili del Fuoco di Trento chiude con il tempo di 38’15”2.                    Mentre nei master maschile ai 1000 mt la vittoria non è sfuggita Walter Mazzerbo dell’ Atletica Cembra con il tempo di 43’54”0 davanti a Alfredo Varesco dell’ Us Stella Alpina Carano 45’11”4 il suo tempo e al terzo posto per i Vigili del Fuoco di Predazzo tale Roberto Degaudenz con il tempo di 45’40”2.        Il primo atleta della Dolomitica in questa categoria è stato poi Marco Rossi che ha fatto segnare il tempo di 1:01’57”8.

supermulat superdanilo 2016 vertical predazzo gerardo 500mt2 SUPERMULAT/SUPERDANILO 2016 Classifiche e Foto

Raccontiamo ora dei più piccoli dove nella categoria cuccioli femminile quest’anno con arrivo ai 500mt di dislivello troviamo prima classificata Annalisa Varesco del Gs Castello di Fiemme con il tempo di 30’20”, al secondo posto quest’anno migliorando di una posizione per l’Atletica Agordina troviamo Gloria Fusina tempo 33’52”7  e al terzo posto per la Dolomitica troviamo Emma Dellagiacoma con il tempo di 39’33”9.

Nei cuccioli maschile troviamo al primo posto Federico Fontana della 3 Esse Soraga che ha chiuso con il tempo di 25’45”8 mentre lo seguono sul podio due portacolori gialloverde della Dolomitica, secondo Francesco Briosi 28’16”2, terzo posto per Marc Fischnaller tempo 31’18”8 sempre gialloverde al quinto posto con Matteo Silvagni tempo 35’03”5 e ottavo posto per Mattia Dellagiacoma tempo 52’27”3.                                                                                 Nella cat. juniores femminile sempre con arrivo ai 500 mt una sola atleta iscritta Nicol Riz dell’ Us Primiero che fa segnare il tempo di 28’22”6.                  Nella cat. Juniores maschile la vittoria non è sfuggita al buon fondista della Us Monti Pallidi di Moena tale Alessandro Chiocchetti che ha fatto segnare il tempo di 19’55”5 con al secondo posto l’atleta della Asd Cauriol di Ziano di Fiemme Olaf Hass 20’19”0 il suo tempo e al terzo posto con il tempo di 20’25”7 Giacomo Varesco del Gs Castello di Fiemme.

Nella gara riservata ai Vigili del Fuoco con arrivo ai 1000 mt la vittoria è andata a Luca Ventura dei VVF Varena tempo 36’32”4 davanti a Claudio Bailoni VVF Vigolo Vattaro tempo 42’11”9 e al terzo posto Vincenzo Varesco dei VVF Carano con il tempo di 43’00”0 netto. Per i VVF di Predazzo segnaliamo il settimo posto con Roberto Degaudenz tempo 45’40”2, nono posto con Luca Rossi tempo 46’05”8, dodicesimo Alessandro Morandini, tredicesimo Roberto Gabrielli. Per la categoria Vigili del Fuoco femminile ai 1000 mt primo posto Anna Scarian VVF Varena tempo 1:09’08”6.

La gara di corsa in montagna vertikal odierna faceva parte anche di una combinata per somma di tempi gara con la sci alpinistica notturna disputata a Bellamonte, Castelir, il 7 gennaio 2016 sempre ad organizzazione della nostra Società Us Dolomitica asd e quindi sono state premiate anche queste classifiche, nella cuccioli  maschile un solo atleta ha partecipato alle due manifestazioni e quindi vince Davide Marchesoni Amico dei VVF di Trento, nella cat. juniores maschile primo posto per Olaf Haas della Asd Cauriol di Ziano di Fiemme davanti a Nicola Boneccher Ski Team Lagorai. Nella cat. seniores femminile primo posto per Beatrice Deflorian Team la Sportiva davanti a Susanna Menardi dei Bogn da Nia e alla nostra portacolori gialloverde della Dolomitica Barbara Chiocchetti.

Nella seniores maschile primo posto per Thomas Trettel della Asd Cauriol di Ziano di Fiemme appunto oggi terzo classificato ma anche già vincitore assoluto del Superlusia 2016, secondo posto in combinata per il secondo classificato assoluto della gara odierna Luca Varesco VVF Varena e terzo posto per Claudio Bailoni VVF Vigolo Vattaro. Questi due atleti risultano quindi anche ai primi due posti della combinata maschile riservata ai Vigili del Fuoco mentre al terzo posto troviamo Walter Mazzerbo dei VVF di Cembra, molto buoni risultano poi per i VVF di Predazzo il quarto posto con Roberto Degaudenz,  il sesto posto di  Alessandro Morandini e anche il decimo posto con Roberto Gabrielli.  Per quanto riguarda la combinata femminile dei Vigili del Fuoco la vittoria non è sfuggita a Anna Scarian VVF Varena davanti a Luciana Lucin VVF Trento.

Presente oggi alla partenza dalla piazza anche un bel gruppo di camminatori nordic walking che hanno fatto un bellissimo giro attorno alla parte alta del paese di Predazzo e che con la loro iscrizione odierna hanno contribuito per il progetto ”una HAND BIKE per Marco” voluto dagli Amici di Danilo, dalla nostra Unione Sportiva Dolomitica asd, dal Fiemme Nordic Walking e dai maestri di sci della Scuola Alta Val di Fiemme.  Vedi l’articolo

marco hand bike SUPERMULAT/SUPERDANILO 2016 Classifiche e Foto

Dalle 13.00 presso la Caserma dei Vigili del Fuoco di Predazzo il pranzo alpino per tutti i partecipanti, le famiglie al seguito e per i numerosissimi volontari impegnati oggi in diversi ruoli. Per finire alle 14.00 alla presenza dell’ Assessore allo Sport prof. Giovanni Aderenti che ha portato il saluto dell’ Amministrazione Comunale di Predazzo anche la ricchissima premiazione per gli atleti saliti sui vari podi della gara vertikal odierna e della combinata scialpinismo/corsa in montagna nonché quasi per tutti anche premi ad estrazione.

Concludiamo ricordando che il 4° Criterium Vigili del Fuoco “Memorial Danilo Tomaselli 2016” è stato vinto dal Corpo dei Vigili del Fuoco Permanenti di Trento davanti ai Vigili del Fuoco Volontari di Vigolo Vattaro e al Corpo ospitante dei Vigili del Fuoco Volontari di Predazzo.

Infine un grosso applauso a tutti gli organizzatori con un arrivederci all’edizione 2017 con la prima prova di scialpinismo e ciaspole prevista a Bellamonte – Castelir a gennaio e la corsa in montagna Vertikal Supermulat di ottobre.

Altre foto in arrivo..

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi