Telefonini: in arrivo il caricabatterie unico con presa usb

Da il 14 febbraio 2011

%name Telefonini: in arrivo il caricabatterie unico con presa usbFinalmente entro fine anno tutti i nuovi telefonini che saranno commercializzati in Europa potranno essere ricaricati con lo stesso tipo di caricabatterie, come fortemente voluto dalla Commissione europea.%name Telefonini: in arrivo il caricabatterie unico con presa usb

LA PRESENTAZIONE – A presentare oggi il caricatore universale compatibile con i telefoni di tutte le marche è stato il vicepresidente della Commissione europea responsabile per l’industria, Antonio Tajani. «Una piccola, grande rivoluzione per i consumatori – ha detto Tajani – che auspichiamo possa essere estesa al più presto possibile anche a tutte le altre apparecchiature che hanno bisogno di ricarica elettrica, come Mp3 e tablet». Il progetto per il caricatore unico, di cui è stata avviata la commercializzazione, è stato promosso dall’esecutivo europeo ed è stato realizzato grazie all’intesa raggiunta con ben 14 industrie produttrici di telefonini raccolte nella Digitaleurope, l’associazione a cui aderiscono le principali aziende operanti nel campo delle tecnologie digitali. L’accordo prevede che entro il prossimo novembre tutti i nuovi telefonini siano in grado di utilizzare il nuovo caricatore universale attraverso un piccolo interfaccia Usb. «Con il lancio di questo nuovo apparecchio – ha detto Bridget Cosgrave, direttore generale di Digitaleurope, nel presentare con Tajani l’importante novità – sarà possibile ridurre il numero di caricabatteria in commercio poichè lo stesso apparato, fatto per durare almeno 10 anni, potrà essere utilizzato anche in caso di acquisto di un nuovo telefonino. Parallelamente, si ridurrà così anche la quantità di rifiuti elettronici». Ora a Bruxelles ci si augura che lo standard comune adottato a livello Ue e che ha reso possibile la nascita del caricatore universale venga recepito a livello internazionale ed esteso al maggior numero possibile di apparecchiature, sempre nell’ottica di facilitare la vita dei consumatori e ridurre la quantità dei rifiuti da smaltire.

Superdan75

Questo articolo è già stato letto 1855 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi