Tempesta Vaia, la Squadra Morandini su DMAX

Da il 11 giugno 2019
team morandini dmax

“Undercut. L’oro di legno”, dedicata al lavoro dei boscaioli post tempesta Vaia

Sarà DMax canale 52 a trasmettere la nuova serie factual dal titolo “Undercut. L’oro di legno” dedicata al lavoro dei boscaioli nelle aree colpite dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre. E’ ancora fresco, infatti, il ricordo di quella immane catastrofe che ha abbattuto in una sola notte oltre 14 milioni di alberi in tutte le Dolomiti orientali, ricordo che oggi, squadre di boscaioli altamente qualificate, stanno cercando di cancellare trasformando una tragedia in una opportunità economica per tutte le vallate colpite.
Tappa in Val di Fiemme, dove la tempesta Vaia ha scatenato l’inferno. A tentare il miracolo c’è la squadra Morandini: sono giovani, determinati e ambiziosi: “Lavoriamo su 10 ettari e sono 8 mila in metri cubi di alberi schiantati”. Da martedì 11 giugno alle 22.20 su Dmax “Undercut. L’oro del legno”, la serie che racconta il duro lavoro dei boscaioli.
La serie, ideata e prodotta dalla casa di produzione trentina GiUMa con il sostegno di Trentino Film Commission, sarà in onda a partire da martedì 11 giugno alle ore 22.20 sulla rete del gruppo Discovery dedicata all’universo maschile; 4 episodi da un’ora televisiva ciascuno per parlare di un mondo sconosciuto e difficile.
P1188566bis imagefullwide Tempesta Vaia, la Squadra Morandini su DMAX

“Abbiamo voluto – spiegano i produttori di GiUMa – accendere un riflettore su questo lavoro pericolosissimo e affascinante e che da sempre muove una fetta importante dell’economia alpina, in un momento molto particolare come quello post tempesta Vaia. Una tragedia che la laboriosità e l’attaccamento al territorio di queste squadre di boscaioli – per lo più costituite da piccole aziende familiari – ha saputo trasformare in una grande opportunità di crescita e di sviluppo ma che non è esente da rischi, sia fisici che d’impresa”.

Girata in tempi record in pieno inverno e con temperature fino a -20°C, tra i boschi della Val di Fiemme e dell’Altipiano di Vezzena in Trentino e in Veneto nella foresta del Cansiglio, “Undercut. L’oro di legno” ha seguito il lavoro di 4 squadre di boscaioli con 4 troupe televisive per un totale di 8 settimane di ripresa e centinaia di ore di girato diretta da Mario Barberi di GiUMa produzioni, autore e regista del programma assieme ad Angelo Poli (“Pizza Hero”, “Cucine da incubo”, “Pechino Express”).
Tra le penne che hanno curato lo script anche nomi importanti della televisione italiana come Davide Corallo (“Master of photograpy”, “Andrea Bocelli Show”) che ha supervisionato il progetto e Fabrizio Gaparetto (“Quelli che…”, “Milano Roma”, “Sounds of the Dolomites”).

team morandini dmax 1024x542 Tempesta Vaia, la Squadra Morandini su DMAX

DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28. La serie sarà disponibile in anteprima su DPLAY PLUS dal 4 giugno e successivamente anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Sinossi: Dolomiti orientali inverno 2018: il ciclone Vaia colpisce duramente le foreste. In poche ore, raffiche di vento fino a 200 km orari abbattono, sradicano e spezzano più di 14 milioni di alberi in tutto il nordest. “Undercut: l’oro di legno” segue il lavoro di quattro team di boscaioli impegnati nel tentativo di recuperare quanto più legno possibile nelle zone travolte dalla bufera.

Una sfida che richiede abilità e forza fisica fuori dal comune, ma che può anche trasformarsi in una grande opportunità di guadagno.
In ogni episodio, i quattro team lavorano incessantemente per raggiungere il proprio obiettivo, mentre le ambizioni e le storie personali di ognuno dei protagonisti si intrecciano con le fatiche quotidiane.

I due fratelli Giacomelli devono fare i conti con un padre autoritario che non ha nessuna intenzione di ritirarsi; Vania Zoppè, che si fa in quattro per sconfiggere i pregiudizi legati a un mestiere prevalentemente maschile, è alla ricerca di un nuovo dipendente; l’azienda Morandini rischia di perdere Davide, uno dei suoi boscaioli migliori, desideroso di mettersi in proprio; Michele e Giorgio Sambugaro, due fratelli determinati e con le idee chiare, affrontano ogni giorno la loro eterna competizione.
Gli inconvenienti del lavoro sono tanti: i macchinari si inceppano, le condizioni meteo cambiano, il comportamento imprevedibile degli alberi caduti mette a rischio l’incolumità dei boscaioli. Riusciranno a superare tutti gli ostacoli che questo mestiere comporta, pena un danno ambientale ed economico inimmaginabile?

Così pure non tenete la famiglia del team Giacomelli lontana dal bosco!

Questo articolo è già stato letto 20862 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi