Tesero, PRESI NELLA RETE 2. Seconda serata.

Da il 10 marzo 2009

internet explorer Tesero, PRESI NELLA RETE 2. Seconda serata.13-3-2009 – ore: 20.30 Tesero – Sala Bavarese
  “Presi nella Rete”, internet, televisione, computer, cellulari sono i nuovi parco-giochi dei teenager: ma non senza rischi.

Incontro con il prof. Luciano Arcuri-professore ordinario di psicologia dei nuovi media presso l’Università di Padova e autore del libro “Crescere con la TV e Internet” – Ed. Il Mulino, 2008.

Oggi per i giovani sembra assolutamente necessario essere sempre on-line. Un’ora senza cellulare non è concepibile, né trovarsi in un luogo dove non ci sia il wireless o un PC a portata di mano per collegarsi a internet, chattare, comunicare con messenger, contattare qualcuno su Facebook o Netlog, girare nella rete… . I ragazzi sono maestri nelle nuove tecnologie e si parlano orami più via e-mail e sms che non face to face.

I nuovi media affascinano i ragazzi e sono utili, non senza rischi, però. Non bisogna aver paura della modernità. Tastiera e console di per sé non sono né “buone” né “cattive”. Certo è che bisogna usarle in modo intelligente e controllato. Vedere un ragazzo che accede a Internet è come vederlo uscire di casa senza sapere dove va e cosa o chi incontrerà. Internet è una grandissima opportunità e non si può negare che faccia parte della vita dei giovani, della loro crescita intellettuale ed emotiva. Per questo motivo bisogna accompagnare i loro passi nella rete, dando loro progressivamente più libertà, mano a mano che diventano grandi.

Secondo i dati più recenti, i teenager trascorrono in media più di 5 ore al giorno usando qualche strumento di comunicazione: televisione, giochi al computer, internet, cellulari. In questo due incontri si cercherà di analizzare i vari gli aspetti di questo scenario che influenza la vita sociale ed affettiva dei ragazzi e dei giovani, di mostrarne i limiti e i rischi e di interrogarsi, infine, su cosa si può fare perché tutti, adulti e ragazzi, siano protetti ed informati.

L’INVITO E’ PER GENITORI ED EDUCATORI INSIEME A TUTTI GIOVANI E I RAGAZZI CHE DESIDERANO PARTECIPARE

Questo articolo è già stato letto 1840 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi