Trentino: Sciatrice diciottenne muore contro un albero. In Val di Fiemme salvato sci-alpinista dalla valanga.

Da il 4 febbraio 2009

  cane valanga 2 Trentino: Sciatrice diciottenne muore contro un albero. In Val di Fiemme salvato sci alpinista dalla valanga.Una sciatrice polacca e’ morta attorno alle 16 sulle piste da sci del Trentino per trauma al torace.
  Fuoripista ha sbattuto violentemente contro un albero sulle nevi di Pinzolo, a Malga Ciocca. La straniera aveva 18 anni.
  Nel pomeriggio l’elicottero di Trentino emergenza ha soccorso anche un 40enne italiano finito sotto una valanga.
  L’incidente non mortale e’ avvenuto in val di Fiemme, sul gruppo del Lagorai. Lo sciatore stava praticando sci alpinismo quando e’ stato sorpreso dalla massa nevosa. Lo hanno salvato due sciatori che passavano di li’; hanno visto uno sci spuntare dalla neve ed hanno chiamato i soccorsi. L’uomo si trova ricoverato all’ospedale Santa Chiara per traumi ed ipotermia.
 

Questo articolo è già stato letto 1409 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi