Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

Da il 20 marzo 2014
us dolomitica podio

E’ iniziato subito alla grande in mese di marzo per gli atleti della Dolomitica, la stagione della neve va ormai verso la fine e quindi sono in calendario le prove di Campionato Italiano per le varie specialità e categorie.

Sabato 1 marzo a Schilpario

la nostra portacolori giallo-verde Angelica Dellasega ha conquistato una medaglia d’argento nella gara di fondo Team Sprint Juniores.

Nella gara delineate da metà  in avanti le posizioni con la bravissime Angelica e Caterina Ganz della Monti Pallidi, che hanno amministrato la seconda posizione, mettendosi al collo una medaglia d’argento davvero importante precedute soltanto dalla squadraA del Veneto e davanti alla squadraA delle Alpi Centrali.

fondo femminile Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

Domenica 9 marzo

a Vermiglio ultime gare dei Campionati Italiani Allievi Fondo con le staffette ed il Trentino chiude in bellezza visto che arrivano ben due medaglie al Comitato Trentino della Fisi, grazie al perentorio successo del terzetto maschile quindi medaglia d’oro alla squadra  che comprendeva anche l’atleta della Dolomitica Davide Facchini e al bronzo ottenuto dalle Allieve che inseriva anche la nostra portacolori Marzia Monteleone.

us dolomitica podio Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

Una gara, quella maschile, davvero entusiasmante, visto che nella prima frazione a tecnica classica il primo a cambiare era stato Patrick Bonzi delle Alpi Centrali, davanti al piemontese Alberto Piasco, con il predazzano Davide Facchini che aveva passato il testimone in quinta piazza. E nelle due prove a skating sono giunte le eccezionali prestazioni dei due trentini Stefano Dellagiacoma predazzano ma in forza all’ Us Cermis (secondo frazionista) e Simone Mocellini dell’ Us Primiero che hanno entrambi fatto registrare il miglior tempo, recuperando prima fino alla piazza d’onore, quindi con una prova di forza il primierotto è riuscito a precedere tutti, portando in Trentino la medaglia d’oro.
Medaglia d’argento per l’Alto Adige, con un ritardo di 4 secondi rispetto al Trentino, grazie ad una grande rimonta del vincitore della sprint di venerdì Patrick Braunhofer che nelle sue origini ha molto di Predazzo essendo figlio di Isabella Filippi che ha gareggiato per anni con la Dolomitica sia nel fondo che nel Biathlon dove ha ottenuto anche medaglie ai Campionati Italiani e ha vestito anche la maglia delle squadre nazionali, mentre il bronzo è andato al terzetto delle Alpi Centrali.

La seconda staffetta trentina composta da Francesco Larcher, Davide Giacomelli della Dolomitica e Francesco Campi ha invece chiuso in quattordicesima posizione.
Perentoria invece la vittoria nella staffetta allieve da parte del team delle Alpi Centrali, argento alla Valle d’Aosta  e quindi bronzo per il terzetto trentino composto da Elena Detassis, Michela Gabrielli e Marzia Monteleone, capaci di avere la meglio sul Veneto.

Venerdi 14 marzo a Cesuna ai Campionati Italiani ragazzi di Fondo

Riccardo Bernardi della Dolomitica vince la medaglia d’oro nella prima gara disputata la gimkana. Il 14enne di Bellamonte portacolori della nostra società gialloverde us Dolomitica ha infatti centrato la medaglia d’oro nella gimkana sulla distanza di 1,2 km facendo registrare il tempo di 3’45″5, e precedendo di 3″9 centesimi il friulano Davide Graz e di 7 secondi e 8 centesimi l’altro friulano Samuele Puntel. E nella seconda giornata di gare con le prove individuali a tecnica classica, Tommaso Giacomel. Sempre nella gimkana per la Dolomitica sono da ricordare anche il 9° posto in classifica per Matteo Ferrari, da ricordare che Matteo è anche il primo degli atleti del 2001 in questa gara, e ancora un 10° posto per Riccardo Amort, sempre della Dolomitica,17° posto per Ivan Mariani della Dolomitica, 19°posto per Cornelio Scalet del Primiero e infine sempre per la Dolomitica un 31° posto con Matteo Leso. Sicuramente una giornata da ricordare per gli atleti gialloverdi accompagnati da Franco Marta e supportati anche dalla presenza di alcuni genitori fra cui il responsabile di settore della nostra Società gialloverde Eriberto Leso.

%name Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

Sabato 15 marzo

si sono corse le prove individuali ed in Trentino a conquistato un’altra medaglia con un atleta del primiero Tommaso Giacomel ma anche i portacolori della Dolomtica sono andati molto bene, il nostro atleta Matteo Ferrari ha ottenuto il 5° posto in classifica, a dieci secondi dalla zona podio, precedendo proprio il compagno di squadra Riccardo Bernardi classificatosi al 6° posto. Seguono ancora al 12° posto Riccardo Amort (Dolomitica), 24° Ivan Mariani, sempre della nostra società ed ancora al 25° posto Dolomitica con Matteo Leso. Anche in questa giornata una grande prova di forza per i cinque atleti Dolomitica tutti nei primi venticinque posti della classifica, con Matteo Ferrari ancora primo degli atleti annata 2001 e tutto fa ben sperare anche per il prossimo anno, Per domani ultima giornata di gare con le staffette miste, due maschi e due femmine e quindi da come sono andate queste prime giornata di gara si può pensare che nei primi posti della classifica potremmo trovare ancora gli atleti della Dolomitica e del Comitato Trentino anche se  magari i favori del pronostico vanno però agli atleti del Friuli Venezia Giulia.

Domenica 16 marzo, Cesuna

la staffetta del Comitato Trentino è argento ai Campionati Italiani Ragazzi di fondo a Cesuna Altipiano di Asiago, grazie al quartetto composto da Tommaso Giacomel del Primiero, Matilde Goss dell’Us Lavazé Varena, Riccardo Bernardi della Dolomitica e Nicole Monsorno ancora della Us Lavazè Varena.
Il quartetto ha concluso a 49 secondi dal team vincitore del Friuli Venezia Giulia, ed ha praticamente sempre gestito in seconda posizione tutta la gara. Partito al lancio in classica Giacomel, ha consegnato il testimone a Matilde Goss in seconda piazza (pure le a passo alternato), mentre nelle due frazioni a skating sia Bernardi sia la Monsorno hanno amministrato la propria gara. La medaglia di bronzo è andata al Comitato Val d’Aosta. Il secondo team del Trentino B, composto da Matteo Ferrari (Dolomitica), Maria Eugenia Boccardi (Altipiani Ski Team), Riccardo Amort (Dolomitica) e Nadine Corradini (Stella Alpina Carano) si è invece piazzato al 12° posto. 14° posto per Trentino C, 23° posto per Trentino E e 23° posto per Trentino D che inseriva anche i nostri Matteo Leso in prima frazione e Ivan Mariani in terza frazione.
Sicuramente un gran bella trasferta per i nostri ragazzi che va a premiare il lavoro di tutto il gruppo di tecnici impegnati fin dall’allenamento estivo e poi sulla neve e quindi vogliamo ringraziare Marco Cattaneo, Federico Redolf, Franco Marta, Giuseppe Smaniotto, Lara Peyrot, Silvano Bernardini ed il tecnico dei materiali Giuliano Braus. Adesso mi raccomando tutti impegnati per arrivare a fine marzo e precisamente al giorno 30 per disputare a Passo Lavazè un grande 54° Trofeo Laurino.

Ma se queste sono state le medaglie nazionali conquistate nel fondo non possiamo dimenticarci dei risultati di Paolo Felicetti che ai Campionati Italiani Master di sci alpino ha conquistato ben 3 medaglie in categoria A5,  il 16 marzo a Pampeago  oro nello slalom speciale dopo essere stato anche 4° assoluto dei masterA, mentre precedentemente a febbraio nelle giornate del 21/22 aveva conquistato a Tarvisio due medaglie d’argento in Supergigante e Gigante.

600px campionati italiani master sci alpino tarvisio2014 podio 2 Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

E ancora altre medaglie erano arrivate dal salto e combinata nordica e precisamente il 25 gennaio a Pellizzano due bronzi per Michele Longo ai Campionati italiani cat. Allievi, uno nel salto speciale e uno in combinata nordica. 

%name Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernaliE ancora il 22 febbraio a Tarvisio ai Campionati italiani ragazzi una medaglia d’oro per Manuel Facchini nel salto speciale e un bronzo per Gabriele Monteleone in combinata nordica.

Predazzo Passo Rolle gare Sci Alpino Fis Junior Bim Trentino us dolomitica ph elvis7 Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

us dolomitica predazzo banner predazzo blog 2014 Us. Dolomitica Predazzo, marzo il mese della raccolta dei frutti sportivi invernali

Questo articolo è già stato letto 37666 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi